Anzio, bocciata in via definitiva la Biogas Green Future 2015 - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Ambiente

Anzio, bocciata in via definitiva la Biogas Green Future 2015

Anzio, la Regione Lazio, lo scorso 21 giugno ha espresso in via definitiva parere negativo per la Biogas Green Future 2015. Dopo aver esaminato le osservazioni dei cittadini e del comune si è conclusa così l’istruttoria di VIA. Ad essere determinante è stata la presenza della scuola difatti, la nuova proposta progettuale non risulta conforme con il vigente Piano Regionale dei Rifiuti in particolare per quanto attiene alla localizzazione dell’impianto perché è risultata la presenza della scuola dell’infanzia e primaria “Spalviera” situata ln via Amilcare Cipriani a circa 300 mt. La presenza della scuola non rilevata nella relazione di VIA del richiedente (punto 2.6) ma rilevata nelle osservazioni da parte di cittadini e peraltro già conosciuta dall’Area Rifiuti e Bonifiche per parere espresso sulla medesima area, non rende compatibile l’ubicazione di tale impianto di gestione di rifiuti organici ai sensi del vigente Piano dei Rifiuti.

la presenza di un edificio sensibile a distanza inferiore ai 1.000 metri comporta che l’area in oggetto rientra nella casistica di area interessata da fattori escludenti”

Una casistica non adottata a quanto sembra per la Biogas di via della Spadellata ormai ultimata, dove  già due manutentori lavorano a pieno regime da diverso tempo.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi