Partita dal Museo dello Sbarco di Anzio la "Ciclopedalata Anzio - Normandia" - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Partita dal Museo dello Sbarco di Anzio la “Ciclopedalata Anzio – Normandia”

Anzio non dimentica: partita dal Museo dello Sbarco di Anzio la “Ciclopedalata Anzio – Normandia”. Il Sindaco De Angelis: “Grazie a questi ventisei sportivi che, in undici giorni, percorreranno duemila km per portare un messaggio di Pace”

“Ringrazio i ventisei sportivi, amanti del ciclismo, che percorreranno duemila chilometri per portare un messaggio di Pace, fino a Colleville-sur-Mer, in Normandia. Si tratta di una un’impresa sportiva, ma anche di un evento emozionante, per il territorio di Anzio e Nettuno, che ha vissuto i mesi drammatici dello Sbarco e la difficile epoca della ricostruzione”.

Lo ha detto il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, in occasione della partenza, dal Museo dello Sbarco di Anzio, della Ciclopedalata Anzio-Normandia. L’evento culturale e sportivo, promosso dall’Associazione Culturale “Pedalando nella Storia – Maurice Garin”, è stato organizzato in occasione del 75° dello Sbarco di Anzio e del 75° dello Sbarco in Normandia.

Il Sindaco De Angelis, insieme all’Assessore alla Cultura, Laura Nolfi ed al Presidente del Museo dello Sbarco, Patrizio Colantuono, ha donato all’Associazione una targa celebrativa dell’evento e le t-shirt, per tutti gli atleti, con la stampa del percorso Anzio-Colleville-sur-Mer. Presenti all’evento anche l’Assessore alle Politiche Sociali, Velia Fontana ed i Consiglieri Comunali, Marco Maranesi e Roberta Cafà.

La manifestazione vede protagonisti ventisei cicloamatori (tra cui alcuni atleti non vedenti sui tandem), che pedaleranno per undici giorni, lungo un percorso di 1944 km, dalle spiagge dello Sbarco di Anzio alle coste dello Sbarco in Normandia per ricordare, a settantacinque anni di distanza, i due celebri sbarchi aeronavali che segnarono le sorti della seconda guerra mondiale.

“Inoltre – afferma il Presidente del Museo dello Sbarco di Anzio, Patrizio Colantuono -, sabato 22 giugno 2019, presso la sede museale di Villa Adele, alle ore 10.30 sarà presentato il nuovo francobollo – 75° Anniversario dello Sbarco di Anzio. Anzio e Nettuno i luoghi della Memoria – , emesso dall’IPZS (Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) e dalle Poste Italiane. Insieme all’edizione speciale del francobollo, sarà disponibile anche materiale tipografico, come cartoline, bollettini illustrati, folder e tessere filateliche, con il relativo annullo, legato all’importante evento culturale”



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi