Benzinaio Tor Caldara, deviata una falda acquifera, due operai fuggono tra le piante e la stampa viene scacciata - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Benzinaio Tor Caldara, deviata una falda acquifera, due operai fuggono tra le piante e la stampa viene scacciata

La saga di Tor Caldara continua. il distributore di benzina,  in fase di realizzazione davanti l’oasi di Tor Caldara, da questa mattina è al vaglio degli organi di controllo. Durante le verifiche dei carabinieri forestali e dell’ufficio tecnico, due uomini sono stati fermati mentre fuggivano nell’area antistante i lavori del distributore, gattonando tra le piante. Erano due operai in nero, del cantiere. Per chiedere informazioni sull’accaduto ai militari, spaventata dagli uomini che fuggivano, sono entrata nell’area, cinque personaggi che lavorano all’interno, mi hanno inveito contro urlando e sostituendosi a pubblico ufficiale esigevano i miei documenti, che non gli ho fornito, rivoltandosi con veemenza contro chi rappresenta l’informazione. Per effettuare questi lavori, è stato accertato che una falda acquifera, è stata deviata, togliendo l’acqua alla Riserva. I forestali sono ancora all’interno per ulteriori accertamenti ed aspettano l’Asl di Ariccia. Alta la tensione sul posto.

LDB





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi