Anzio, sulla deviazione delle falde acquifere, l’assessore Danilo Fontana: “Confermiamo che l’amministrazione si era attivata da tempo” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Ambiente

Anzio, sulla deviazione delle falde acquifere, l’assessore Danilo Fontana: “Confermiamo che l’amministrazione si era attivata da tempo”

Anzio, l’assessore all’ambiente Danilo Fontana, ha risposto al nostro articolo sulla deviazione delle falde acquifere di Tor Caldara:

Anzio, voragini a Tor Caldara. Spunta la drammatica ipotesi che siano state incanalate due falde acquifere

“A fronte della notizia uscita su un articolo di stampa, di eventuali deviazioni delle falde acquifere a Tor Caldara, confermiamo che l’ amministrazione si era già attivata da tempo, per verificare se costruzioni, scavi o quant’altro avessero potuto provocare la suddetta deviazione e di conseguenza i danni e le frane, che si sono verificati fino ad adesso. Stiamo vagliando con l’ufficio tecnico a 360 gradi, tutte le cause che potrebbero aver provocato queste voragini, per verificare altresì l’eventuale danno ambientale. Valutando a seguire tutti gli interventi necessari, a ripristinare lo stato delle cose, tutelando in primis, la natura e l’ambiente del territorio di Anzio.”

Anche i carabinieri forestali di Pomezia, si sono attivati e torneranno sul sito, per gli opportuni controlli.



Top