Il Pd Anzio in prima linea per la questione Granarolo - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Il Pd Anzio in prima linea per la questione Granarolo

IL PD DI ANZIO È IMPEGNATO PER UNA SOLUZIONE PER LA QUESTIONE DELLA GRANAROLO

Il 28 Marzo alla “Pisana”, presso il palazzo del Consiglio Regionale del Lazio la presidente della Commissione Regionale Lavoro, la esponente democratica Eleonora Mattia ha convocato azienda, parti sociali nonché l’amministrazione comunale di Anzio (presente attraverso la persona del vice-sindaco Danilo Fontana) e Anna Marracino, capogruppo Pd e prima firmataria della mozione sulla Granarolo approvata all’unanimità nell’ultimo Consiglio Comunale.

Le parti in causa, mediate dalla Mattia e dall’assessore regionale al lavoro Di Bernardino, hanno esposto le loro posizioni, rispetto al previsto piano che prevede la cessazione della produzione del latte ma non quella inerente all’indotto della distribuzione e della commercializzazione.

La vicenda “Granarolo” è per il Partito Democratico di Anzio un aspetto fondamentale della nuova crisi che sta attraversando il Paese e che va combattuta salvaguardando, dove possibile i posti di lavoro e dove non sia possibile, cercando di attivare tutti gli strumenti possibili per la ricollocazione dei lavoratori stessi o per l’attivazione degli ammortizzatori sociali necessari.

Anna Marracino, nostro capogruppo ha saputo interpretare al meglio lo spirito che anima il PD Anzio, un partito responsabile che mira non alla pura protesta ma alla capacità di affiancare ad una sana opposizione anche una sana capacità di elaborazione e di proposta senza distinzione di colori politici, quando in ballo vi è il lavoro dei nostri concittadini.

PD ANZIO



Top