Ardea, sequestrato un capannone abusivo ad un impresa edile - L'Eco Del Litorale | Notizie online








ardea

Ardea, sequestrato un capannone abusivo ad un impresa edile

Ieri mattina i carabinieri forestali, della stazione di Pomezia con la Polizia locale di Ardea, hanno messo sotto sequestro un manufatto di 1000 mq, alto 5 metri ed una rampa abusiva. L’impresa edile aveva costruito questo capannone, adibito a magazzino e ricovero mezzi meccanici, in assenza di autorizzazione idonee atte a giustificare i lavori eseguiti. Ad aggiungersi al sequestro, la violazione decreto legislativo 152/06, per lo scarico delle acque di prima pioggia, non autorizzato. Il proprietario dell’area sotto sequestro era già noto perché a seguito di controlli con Arpa e ASL, è stato denunciato per abbandono di rifiuti.
Il comune di Ardea, ha smarrito il fascicolo riguardante la documentazione depositata dell’impresa, di cui ad oggi all’ufficio tecnico non si ha traccia.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi