L’assessore Fontana incontra i residenti dello Zodiaco. Previsto un apparato di video sorveglianza - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Ambiente

L’assessore Fontana incontra i residenti dello Zodiaco. Previsto un apparato di video sorveglianza

“Come da programma di incontri schedulati dal nostro Coordinamento, l’ 11 marzo 2019 presso la la sede del nostro Comitato Legalita’ si e’ tenuta una riunione coordinata dal nostro Presidente Carlo Di Paolo, alla presenza dei nostri associati e dell’Assessore all’Ambiente sig. Danilo Fontana.
E’ stata esposta una lunga serie di problematiche, riguardo la gestione dei rifiuti che si accumulano per le strade del nostro quartiere a seguito di abbandono illecito in zone non preposte a punti di raccolta.
Non passa giornata, senza che qualche vandalo incivile offenda il nostro buonsenso e la nostra dignita’ di onesti e rispettosi cittadini facendoci ritrovare lungo le nostre vie, il “gentile omaggio” dei loro rifiuti abbandonati, buste piene , materassi, frigoriferi, relitti di mobili e quantaltro sui marciapiedi, sulle piste ciclabili o sulle aiuole dei nostri giardini a cui noi condomini, dedichiamo tutto il nostro amore e ingenti investimenti economici per la loro valorizzazione e per la loro manutenzione.
Ci sentiamo pesantemente offesi, dal mancato rispetto nei nostri confronti che ci riservano questi incivili che non meritano di far parte di una comunita’, dedita ad una civile convivenza rispettosa del prossimo e della natura che ci circonda.
L’Assessore, alle nostre istanze rivolte al recupero di un ambiente di vita ecologicamente qualitativo e privo di degrado ambientale, ha risposto esponendoci un piano operativo strategicamente esteso a tutta l’area urbana del nostro quartiere al controllo di tutte le aree, tramite l’utilizzo di apparati di video controllo in grado di visualizzare ogni persona frontalmente e in grado di catturare la targa di ogni autoveicolo, in modo tale da poter rilevare ogni tipo di attivita’ illegale, per darci la possibilita’ di perseguire i responsabili di ogni atto illecito.
Stiamo perseguendo l’obiettivo, di ottimizzare l’immagine del nostro quartiere e non lasciare nulla di intentato per ottenere i migliori risultati possibili.
Sappiano coloro che non stanno rispettando le nostre esigenze di vita civile, che non avranno piu’ spazio nel nostro quartiere persone che non si attengano al rispetto delle regole di convivenza e di rispetto del prossimo e della nostra natura, il cui mantenimento costa economicamente a tutte le nostre persone di buonsenso.”
Il Direttivo Coordinamento Legalità P.Q. Zodiaco



Top