Anzio, un casale abbandonato è fulcro di attività poco chiare - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, un casale abbandonato è fulcro di attività poco chiare

Continua la campagna intrapresa dal nostro giornale, contro il degrado sociale. La segnalazione alla nostra redazione di circa tre settimane fa, di un casale abbandonato sulla via Nettunense, vicino all’ex pretura ha dato esito positivo. Difatti la polizia locale, intervenuta sul posto per la segnalazione di persone sospette nell’edificio, ha proceduto all’identificazione e all’espulsione, con il commissariato di Anzio, di un soggetto straniero già noto alle forze dell’ordine, per reati di vario genere. Nel frattempo il proprietario dell’edificio, non ha ripristinato la recinzione del casale, che continua ad essere frequentato, per motivi poco chiari da un andirivieni di persone, in condizioni psicofisiche anomale, ci riferiscono i residenti, preoccupati. Ricordiamo inoltre che a pochi metri, da questo degrado esponenziale,  c’è l’istituto Nautico di Anzio.



Top