Anzio storie di ordinaria assenza, i 5 stelle sulla commissione Antimafia - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio storie di ordinaria assenza, i 5 stelle sulla commissione Antimafia

Il 21 Febbraio in Commissione Antimafia della Regione Lazio, si è svolta una audizione di sindaci e del Presidente dell’Osservatorio contro le Mafie della Regione. Assente il Sindaco di Anzio. Si è parlato della presenza di criminalità organizzata sui territori e della mancanza di presidi giudiziari e di sufficienti forze dell’ordine che aumentano il senso di insicurezza dei cittadini. Anzio, insieme a Nettuno, Ardea, Aprilia, non è esente da presenze radicate di organizzazioni criminali come descritto anche nella  relazione della Commissione Parlamentare Antimafia. Essere presenti a questo tavolo significava  portare le istanze di una città e dei  problemi legati alla legalità e alla sicurezza. Lo sanno bene i cittadini di alcuni quartieri di Anzio che si sono organizzati con la vigilanza privata, per avere un minimo di sicurezza laddove ci sono piazze di spaccio o palazzine occupate in mano a organizzazioni criminali, o aumento di furti nelle case. Sembra che lo sappiano tutti all’infuori del nostro Sindaco che non ha ritenuto importante intervenire in audizione. Su questo in perfetta sintonia con il suo predecessore che mancò un analogo appuntamento. La sicurezza dei cittadini non è considerata una priorità da chi ci amministra.

Mariateresa Russo

Consigliere Comunale M5S





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi