Bagno di Capodanno a Nettuno - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Comunicati Stampa

Bagno di Capodanno a Nettuno

Dopo aver festeggiato la fine dell’anno 2018 con uno spettacolo in Piazza Cesare Battisti, Nettuno si sveglia il 1 Gennaio 2019 e festeggia l’arrivo del nuovo anno come ormai da 33 anni con il Bagno di Capodanno. Era il lontano 1986, quando un signore di Roma Alberto Rosini, difronte allo stupore dei pochi presenti in spiaggia si è tuffato per la prima volta nel nostro mare di Nettuno. Da allora i Nettunesi e non, continuano a tuffarsi nel loro mare. Anche quest’anno si è rinnovato il rito, alle ore 12.00   in 122 con una temperatura esterna di 11° e quella dell’acqua di 15° si sono tuffati come ysempre da arditi e temerari alla presenza di tante persone accorse per vedere l’evento. Quest’anno, prima del bagno, sulla spiaggia i presenti hanno trovato un enorme pacco rosso con una coccarda. Una madrina d’eccezione la Signora Nicoletta Perci ha aperto il pacco e i presenti hanno scoperto che conteneva un Quad 4×4 l’ultimo dei mezzi arrivati alla Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio Protezione Civile. Tale mezzo allestito da soccorso presterà servizio dalla prossima stagione sul litorale di Nettuno-Anzio. Anche quest’anno l’evento è stato Patrocinato dal Comune di Nettuno, mentre tutta l’organizzazione è stata curata dalla Società Nazionale di Salvamento per quanto ha riguardato l’aspetto della sicurezza in acqua, con Operatore di Salvataggio Roberto Matteucci,Pietro Santo  e 6 unità cinofile della Società Italiana Cani Salvataggio composte da: Marco Naticchia con Blue, Marco Paciotti con Prisca, Gianluca Rotelli con Teo, Vincenzo Marino con Pedro, Daniele Borgia con Pepe e Michele Errera con Mya. La Società Agency ha curato l’aspetto del soccorso sanitario in collaborazione con l’Associazione Nettuno Volontari di Protezione Civile che hanno realizzato un campo di accoglienza con tenda gonfiabile. Il tutto coordinato dal Direttore della Salvamento Prof. Fausto Onori, dagli istruttori IAMAS Maria e Gabriele Onori in collaborazione con Vincenzo di Ruocco, Giorgio Pagliuca, Franco Cirilli dell’Associazione per i Gemellaggi di Nettuno. Tra i 122 bagnanti, il più giovane una bambina di 4 anni Lili Mazzi, tra i meno giovani Salvatore Polidoro 89 anni veterano del Bagno di Capodanno di Nettuno. Per l’occasione, abbiamo assistito all’arrivo dei Babbi Natali in Barcolo Veneto dell’Associazione Voga Veneta Nettuno-Anzio, mentre nel cielo sfrecciava una squadriglia aerea dell’Aeroclub Volere & Volare. Dopo il bagno, tutti i partecipanti e i presenti hanno potuto gustare una colazione preparata dalla socia della Salvamento Colarossi Rita a base di thè caldo, panettone offerto dal Supermercato Todis di Santa Barbara di Nettuno, tramezzini offerti da Marteo Tramezzini e Sfizi P.zza del Mercato, Bombe calde al cioccolato offerte dalla Cornetteria Panna e Cioccolato P.zza del Mercato, vini offerti dal Casale De Luca Azienda Agricola di Campoverde.

L’organizzazione ringrazia il Comune di Nettuno nella figura del Commissario Dott. Bruno Strati, l’Ufficio Circondariale Marittimo di Anzio nella figura del Com.te T.V. (CP) Enrica Naddeo, l’Associazione

Nettuno Volontari di Protezione Civile, la Scuola Italiana Cani

Salvataggio, l’Associazione Voga Veneta Nettuno-Anzio, il Porto Marina di Nettuno, l’Aeroclub Volere&Volare. Al prossimo anno.

Prof. Fausto Onori

N.B. in allegato elenchi dei partecipanti e foto realizzate da

Gabriele Onori e Roberto Faccenda.

GRAZIE BUON ANNO.





Top