Rimozione ordigno bellico: domenica 25 novembre interdetta la Nettunense e la ferrovia a Campoleone - L'Eco Del Litorale | Notizie online








aprilia

Rimozione ordigno bellico: domenica 25 novembre interdetta la Nettunense e la ferrovia a Campoleone

Una bomba d’aereo di 250 kg trovata inesplosa in un campo di via del Tufello 23 (località Campoleone al confine fra Aprilia e Lanuvio) verrà rimossa questa domenica.

Il raggio di sicurezza è stato fissato in 1800 metri quindi il piano di gestione dell’intervento coinvolge anche un breve tratto della via Nettunense che a Campoleone dista meno di 1 km dal punto dell’ordigno.

Riportiamo qui in basso il testo completo dell’ordinanza del sindaco di Lanuvio dalla quale estraiamo qui alcuni passi.

Dalle 7.30
Evacuazione della popolazione ricadente nel raggio di 1800 metri.
Chiusura dei negozi e spostamento dei veicoli dall’area interessata.
Allontanamento di tutti gli animali da reddito dall’area di sicurezza oppure ricoverarli in ambienti ritenuti sicuri da chi li custodisce; in tal caso ORDINA di lasciare porte e finestre aperte e nastrare con nastro adesivo i vetri in modo da evitare la caduta di frammenti in caso di onda d’urto provocata dalla possibile esplosione.
Messa in sicurezza di serbatoi con liquidi infiammabili.

Alle 9.45 segnale con sirene per avviso di avvenuta evacuazione.

Dalle 10 blocco del traffico ferroviario sulla linea Roma-Nettuno e inizio delle operazioni di disinnesco
Le operazioni dovrebbero terminare per le 12 ma la conferma sarà data a cessate esigenze.

Il Centro Operativo Comunale è istituito presso i locali comunali di via Carlo Marx.
Il Centro di raccolta della popolazione è presso il “Centro Anziani” di Via Cisternense.







Top