Anzio e Nettuno hanno celebrato la “Festa dell'unità nazionale delle forze armate” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio e Nettuno hanno celebrato la “Festa dell’unità nazionale delle forze armate”

Nella giornata di ieri, a causa del maltempo i comuni di Anzio e Nettuno, hanno celebrato la ricorrenza del 4 novembre della “Festa dell’unità nazionale delle forze armate”, al chiuso. Il commissario prefettizio del comune di Nettuno Bruno Strati nella sala Serra di palazzo Matteotti, ha fatto un lungo discorso  commemorativo sul centenario della grande guerra e sull’importanza tra il Paese e la sua componente militare. Ad aderire le più alte cariche istituzionali delle due città. La cerimonia è proseguita ad Anzio a Villa Sarsina, con il discorso del sindaco Candido De Angelis e l’esibizione della Corale Polifonica Città di Anzio. A partecipare all’evento commemorativo, le associazioni combattentistiche del territorio, i rappresentanti delle forze dell’ordine, dell’esercito, della Capitaneria di porto e le autorità religiose.

L.dB

Foto Giulio Anelli





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi