Essere Pomezia, mozione TPL: riattivare le 3 linee sperimentali e dare vita alla “Laurentina Express” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Politica

Essere Pomezia, mozione TPL: riattivare le 3 linee sperimentali e dare vita alla “Laurentina Express”

Il gruppo consiliare “Essere Pomezia” ha preparato una nuova mozione da presentare durante la massima assise comunale, con l’obiettivo di contribuire alla crescita dei servizi comunali nell’interesse della collettività.

L’oggetto della mozione protocollata oggi è “Istituzione della nuova linea T.P.L. Laurentina Express e implementazione del T.P.L.” Nel programma elettorale che ha sostenuto la candidatura di Fabio Fucci, tra i tanti temi toccati c’era proprio l’avvio di una linea di autobus che collegasse rapidamente (in 20 minuti) Pomezia con la stazione della metropolitana di Roma Laurentina. Il Trasporto Pubblico Locale è un servizio essenziale per i residenti e i pendolari, soprattutto tenendo conto delle peculiarità e dell’estensione territoriale della nostra città. Per questo ci sembra doveroso agire in maniera decisa, riorganizzando rapidamente e ottimizzando il servizio offerto in funzione dello sviluppo di Pomezia, sia demografico che commerciale, allo scopo di incentivare il trasporto pubblico in alternativa a quello privato, con la conseguente riduzione del traffico e dell’inquinamento atmosferico dovuto ai fumi di scarico dei veicoli circolanti.

Con la mozione, sostanzialmente, chiediamo di dare seguito al piano di revisione del trasporto pubblico approvato dalla “Giunta Fucci”, che prevede l’implementazione del servizio su 23 linee (una riorganizzazione che toccherebbe quindi anche le periferie), tra cui la 10 R che collegherebbe Pomezia con la Stazione Metro Laurentina.

Lo slogan utilizzato in campagna elettorale legato alla linea Laurentina Express (a Roma in 20 minuti) non è una frase ad effetto ma può diventare realtà: molti cittadini residenti a Pomezia hanno la necessità e l’esigenza di recarsi quotidianamente nella Capitale e grazie agli ultimi interventi infrastrutturali sulla strada provinciale Laurentina, ad opera della Città Metropolitana, è stata realizzata una corsia dedicata esclusivamente al transito degli autobus. Proprio questo “corridoio” garantirebbe ai pendolari pometini il raggiungimento, in soli 20 minuti, della stazione metro Laurentina. Chiediamo inoltre di riattivare le tre linee sperimentali (A-B-C), molto apprezzate dai nostri concittadini, tanto che recentemente ne hanno lamentato l’interruzione.

La mozione da noi protocollata intende impegnare Sindaco e Giunta a richiedere urgentemente un incontro in Regione Lazio per rendere definitiva l’attribuzione dei km e delle risorse necessarie ad assicurare in maniera stabile le suddette tre linee, nonché attivare da subito, come intervento prioritario previsto dal nuovo piano dei trasporti, la linea “Laurentina Express”, per l’esclusivo interesse della nostra collettività e del nostro territorio.







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi