Genzano, esplosione nella notte in una palazzina: due feriti gravi - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Castelli Romani

Genzano, esplosione nella notte in una palazzina: due feriti gravi

Esplosione nella notte in una palazzina a Genzano di Roma a pochi chilometri dalla capitale. E’ accaduto in piazza Vittorio Buttaroni. Due persone sono rimaste ferite in modo grave nello scoppio di una palazzina avvenuta poco dopo la mezzanotta. Uno dei due ricoverati è A. A., l’altra è una donna di 41 anni. Si ipotizza una fuga di gas. L’edificio è stato dichiarato inagibile e sono state evacuate 12 famiglie. Sul posto i Vigili del Fuoco del comando di Roma e i sanitari del 118 che hanno trasportato i due occupanti in Ospedale in .codice rosso. L’appartamento si trova al primo piano di un edificio di due. Le famiglie dalle due palazzine coinvolte dalla deflagrazione sono state evacuate. L’appartamento è stato sequestrato: a causa dell’esplosione, gli infissi dell’abitazione sono stati sbalzati in strada danneggiando alcuni veicoli. Tutto l’edificio è stato al momento dichiarato inagibile. 27 condomini accolti in strutture ricettive del comune. Tra le prime ipotesi, quella che a causare la deflagrazione sia stato il gas fuoriuscito da una bombola.







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi