Tor San Lorenzo, residenti si riuniscono per diventare Comune autonomo - L'Eco Del Litorale | Notizie online








ardea

Tor San Lorenzo, residenti si riuniscono per diventare Comune autonomo

Residenti della popolosa frazione periferica pronti a chiedere l’indipendenza

Dopo il caso di Ostia, che ha chiesto alla Regione Lazio l’indizione di un altro referendum per staccarsi da Roma e diventare Comune autonomo, residenti della località di Nuova California, Colle Romito, Marina di Ardea e Lido dei Pini in questi giorni di stanno riunendo poter diventare un comune autonomo.

«Nelle ultime settimane  – dichiarano i componenti del Comitato promotore per Tor San Lorenzo Comune – ci sono stati diversi incontri tra alcuni componenti del Comitato costituito nel lontano 1999. L’idea è quella di riprendere il percorso legislativo per potersi staccare da Ardea, all’epoca furono raccolte migliaia di firme, ma le stesse ancora giacciono in qualche cassetto della Regione Lazio».

«La storia risale al 1999: – aggiungono dal Comitato –  in quell’anno venne costituito un comitato promotore per il referendum che avrebbe distaccato Tor San Lorenzo e le zone limitrofe (Nuova California, Colle Romito, Marina di Ardea e Lido dei Pini) da Ardea. Vennero raccolte oltre quindicimila firme – una sorta di plebiscito, visto che gli abitanti dell’epoca erano decisamente meno rispetto ai 25mila di oggi (solo i residenti dei quartieri interessati alla scissione), che poi furono consegnate alla Regione. Il Consiglio regionale, da par suo, inserì in discussione il punto all’ordine del giorno, ma alla fine non si espresse. In ragione di ciò, nel 2004, venne nuovamente contattata la Regione per avere chiarimenti sul mancato esame della richiesta, ma il silenzio fu tombale».

« Per questo motivo – concludono i cittadini – si è deciso di riprendere quel percorso che consentirebbe finalmente a Tor San Lorenzo di poter diventare un comune autonomo, a breve verrà indetta una conferenza stampa di presentazione del progetto».







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi