Ardea: comunicato del Comitato di quartiere "Le quattro vie" - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Comunicati Stampa

Ardea: comunicato del Comitato di quartiere “Le quattro vie”

Riceviamo e pubblichiamo comunicato del Comitato di quartiere “Le quattro vie”

Visto quanto avvenuto, ieri, a causa dell’incendio, che ha avvolto le campagne del nostro quartiere, con particolare riferimento alle zone di Strampelli e Pian di Frasso, questo Comitato fa appello all’Amministrazione ed al Consorzio di bonifica, affinché vengano messi in atto tutti gli interventi di pulizia e di bonifica dei canali, delle scoline e dei fondi stradali; chiede, inoltre, alle autorità preposte, di svolgere i controlli sulla natura di questi focolai e di sanzionare tutti quei proprietari di lotti, tenuti nell’incuria più totale, che mettono a rischio, con questo atteggiamento sconsiderato e superficiale, la vita, le case ed il lavoro di tutti coloro che rispettano la campagna e la legge. 
Questo Comitato, come anche i residenti stessi del quartiere, ha più volte segnalato, a chi di competenza, il problema del decoro urbano e dei mancati interventi di bonifica. Ora vogliamo risposte. Qualcuno DEVE delle risposte, non delle promesse, soprattutto alle donne ed agli uomini che, ieri, sono intervenuti subito, con tubi dell’acqua, pale e con i propri mezzi agricoli, solcando i terreni, contenendo così l’avanzamento delle fiamme, nonostante il vento avverso.

Un lavoro che ha facilitato le operazioni di spegnimento dei Vigili del fuoco e della protezione civile, arrivati dopo più di un’ora dalle prime chiamate ai numeri di emergenza, questo, siamo consapevoli, a causa della pesante giornata di incendi nella Regione Lazio, in particolare, nella Pineta di Ostia, a Campo Ascolano ed a Campoverde.

Domare le fiamme, che nel tardo pomeriggio stavano avanzando verso via dei Rutuli, a confine con Aprilia, non è stato semplice. Diverse le valli interessate dall’ incendio. Le fiamme sono arrivate a pochi metri dalle abitazioni. Gli stessi soccorritori,  ad un certo punto, riscontrata la difficoltà dei pochi mezzi disponibili di raggiungere alcuni punti per spegnere il fuoco, hanno affermato che sarebbe servito un elicottero.

Il Comitato chiede che venga fatta prevenzione: per primi i proprietari di questi terreni lasciati in stato di quasi abbandono,  poi le Autorità,  che per legge devono attuare interventi mirati ad evitare eventi come quello di ieri.

Già lo scorso anno, un altro vasto incendio ha colpito la zona, le fiamme, in quella occasione, avevano raggiunto i cancelli di alcune abitazioni. Quest’anno, la situazione si è ripetuta e la siccità, che sta caratterizzando questa stagione, non permette di escludere che possa accadere ancora se non si prenderanno provvedimenti immediati.

In attesa di risposte e, soprattutto, di atti concreti da parte delle autorità preposte, il Comitato, con i mezzi in suo possesso, è pronto a collaborare per contribuire a migliorare la situazione.

Comitato di quartiere “Le quattro vie”
Claudia Sperduti
Ufficio stampa Comitato Le quattro vie
3389435429
csperduti@tiscali.it
lequattrovieardea@gmail.com





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi