Virtus Roma, la seconda gara del Torneo Città di Casera finisce 85-65 per la Fortitudo Bologna - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Sport

Virtus Roma, la seconda gara del Torneo Città di Casera finisce 85-65 per la Fortitudo Bologna

Finisce 85-65 in favore della Fortitudo Bologna la seconda gara dell’Acea Virtus Roma al 12° Torneo Città di Caserta. La società giallorossa informa, attraverso il sito web, di aver pagato lo scotto della stanchezza negli ultimi 5’ dell’incontro.

Partita equilibrata in avvio, la Virtus allunga nel primo quarto grazie ai canestri dalla distanza di Voskuil e Casagrande toccando anche quota +7. La Fortitudo torna a contatto con Carraretto, Roma risponde con Olasewere ma a ridosso dell’intervallo Candi piazza il parziale che manda le due formazioni al riposo sul 38-34 in favore degli emiliani.
E’ ancora Olasewere ad accorciare le distanze a inizio ripresa, le squadre si sfidano punto a punto per tutto il terzo periodo prima dell’allungo dei felsinei sul +10 a 6’ dalla sirena. Nel finale l’Acea accusa la stanchezza e subisce l’affondo degli avversari, che chiudono l’incontro 85-65.
Al termine dell’incontro Alan Voskuil si è aggiudicato la finale della gara del tiro da tre, bissando il successo di ieri con una prova da 60 punti e chiudendo davanti a El Amin (54) e Montano (51).

Coach Saibene ha commentato così al termine dell’incontro: «I numeri descrivono bene quella che è stata la partita, dopo tre quarti di gara sostanzialmente in equilibrio abbiamo pagato lo scotto di aver affrontato in questi due giorni due squadre più avanti di noi nella condizione, entrambe con una struttura già ben definita. Dobbiamo far tesoro di questa esperienza imparando che le squadre con una fisicità superiore hanno più possibilità di portare a casa il risultato, dobbiamo adeguarci a questo modo di giocare arrivando ad essere in grado di imporre la nostra fisicità agli avversari. Per farlo dobbiamo continuare a lavorare duramente ogni giorno in palestra».

Fortitudo Bologna-Acea Virtus Roma 85-65 (21-19, 38-34, 58-56)

Fortitudo Bologna: Daniel ne, Rovatti ne, Quaglia 8, Candi 5, Iannilli 5, Campogrande ne, Montano 15, Sorrentino 12, Raucci 4, Carraretto 10, Flowers 16, Italiano 10. All. Boniciolli
Acea Virtus Roma: Meini, Olasewere 15, Benetti 4, Maresca 8, Leonzio, Callahan 6, Casagrande 13, Voskuil 9, Garofolo ne, Bonfiglio 10. All. Saibene

Massimiliano Gobbi



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi