Top Volley Latina, vittoria per 3-0 contro la  Roma Volley  - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Sport

Top Volley Latina, vittoria per 3-0 contro la  Roma Volley 

“Un allenamento utile per avere il quadro della situazione e capire se stiamo andando nella direzione giusta” il coach Lorenzo Tubertini è soddisfatto al termine dell’allenamento congiunto che la Top Volley Latina ha sostenuto con la Roma Volley (A2). Si tratta del secondo test match per Daniele Sottile e compagni che in questo pre-campionato stanno lavorando molto e lo stanno facendo con impegno ed entusiasmo. “Da questo test dovevamo raccogliere informazioni e continuare il progresso di crescita che stiamo portando avanti – spiega il palleggiatore e capitano della Top Volley Latina – in questi giorni la squadra s’è arricchita con l’arrivo di Palacios che è stato l’ultimo ad aggregarsi al gruppo in ordine di tempo: mi è sembrato subito un giocatore che può darci un buon contributo. Il gruppo? Sono proprio contento di come ci stiamo allenando, posso dire che siamo già un bel gruppo”. Il legame che in questa fase si sta creando tra i giocatori è un argomento che ricorre anche nei pensieri di Simone Parodi, lo schiacciatore ha sottolineato più volte l’importanza di questa dinamica. “Non è un modo di dire, sono veramente contento dell’aria che si respira, stiamo lavorando bene e dobbiamo continuare a farlo per raggiungere gli obiettivi che la società si è premessa – aggiunge Parodi – da questa partita volevamo capire alcune cose e allo stesso tempo ci serviva per mettere in pratica quello che stiamo provando in allenamento con un ritmo di gara. Si è trattato di un buon test, fisiologicamente è stato sicuramente più probante rispetto al precedente, e poi ho avuto anche il piacere di ritrovare Lasko”. Per la cronaca la partitella che si è giocata è terminata 3-0 per la Top Volley Latina, con le squadre che hanno giocato anche un set supplementare vinto sempre dalla squadra del capoluogo pontino. Coach Tubertini, in avvio, ha schierato Sottile in cabina di regia opposto in diagonale all’opposto slovacco Gavenda, di banda alternati Paodi e Palacios, al centro Rossi e Gitto, con Tosi libero. Nel corso della partita spazio anche per tutti gli altri. Latina sempre avanti nel primo parziale (con uno strappo dal 16-13 al 21-13) fino 25-14 finale, mentre nel secondo sono gli ospiti a partire leggermente meglio (6-8) prima del recupero dei padroni di casa che salgono fino al 21-14 per poi chiudere 25-16, leggermente più combattuto il terzo spicchio di gara durato 25 minuti e che ha visto Latina prevalere 25-20. Protagonisti Parodi e Gavenda, rispettivamente 15 e 12 punti mentre Rossi ha piazzato due aces. Intanto continua l’avventura ai mondiali per l’opposto Toncek Stern: il bomber sloveno è impegnato nella poule di Firenze, la stessa degli Azzurri, e ha vinto la partita con il Giappone dell’ex Ishikawa per 3-1.

 

TOP VOLLEY LATINA – ROMA VOLLEY (3-0; 4-0)
TOP VOLLEY LATINA: Caccioppola (lib.), Gavenda 12, Parodi 15, Gitto 3, Sottile 2, Ngapeth 5, Barone 7, Tosi (lib.), Rossi 5, Pei, Palacios 7. All. Tubertini
ROMA VOLLEY: Lasko 4, Genna, Bacci, Zappoli 11, Sperotto, Antonucci 1, Rossi 12, Titta (lib.), Rau 3, Tozzi, Rizzi (lib.), Loreti, Borraccino, Pregnolato. All. Budani
Parziali: 25-14 (19’), 25-16 (20’), 25-20 (25’)
NOTE: Latina: attacco 47%, ricezione 63% (perfetta 39%), aces 6 (errori in battuta 11), muri punto 8; Roma: attacco 31%, ricezione 44% (perfetta 28%), aces 0 (errori in battuta 6), muri punto 6;







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi