Il Coni Lazio porta lo sport in piazza a Civitavecchia - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Sport

Il Coni Lazio porta lo sport in piazza a Civitavecchia

Riparte una nuova stagione di “CONI e Regione, Compagni di Sport” e lo fa da Civitavecchia, inserendo l’ormai collaudato modello di sport in piazza nel programma “Settembre Sport” che l’Amministrazione della citta tirrenica promuove tra gli eventi di La Vecchia Estate. La kermesse, alla quale parteciperanno oltre 30 tra Federazioni e Associazioni sportive del territorio, si svolgerà domani 15 settembre in Piazza della Vita, a partire dalle ore 10. Sarà presente la Croce Rossa Italiana a fare formazione, l’Autorità portuale e Idearadio, che seguirà l’intera manifestazione.

Per il presidente del CONI Lazio Riccardo Viola si tratta di un’occasione speciale per far scoprire tante nuove realtà sportive, soprattutto ai giovani civitavecchiesi, trasformando la città in una palestra a cielo aperto. Tanti sport da giocare e vivere insieme guidati tecnici federali e personale esperto delle varie disciplne. Tra queste: calcio, pallacanestro, pallanuoto, pallavolo (tra cui il sitting volley), rugby, hockey, pattinaggio, tennis, ginnastica artistica, ritmica e acrobatica, ginnastica per la salute e fitness, danza terapia, arti marziali (kickboxing, wing chun, Muai Thai, MMA), country dance, atletica leggera, mountain bike, pesca sportiva, vela, windsurf, SUP, canottaggio, giochi tradizionali, scherma, tiro a segno, bridge, dama, scacchi e football americano.

Nell’iniziativa, che vivrà il suo momento istituzionale intorno alle 18, saranno compresi anche i campi di beach volley e tennis e la piscina di Largo Marco Galli, che seppur fisicamente collocati in zone diverse, presenteranno momenti dedicati a tornei di pallanuoto e salvataggio in acqua.
Fare sport significa, tra l’altro, prevenire tante patologie cronico-degenerative e promuovere un benessere psico-fisico; per questo la ASL metterà in campo una serie di momenti di formazione ed educazione sanitaria sui corretti stili di vita ed effettuerà rilevazioni dei parametri vitali con il dipartimento della prevenzione.  Coinvolti nella giornata anche gli studenti del liceo scientifico a indirizzo sportivo “Guglielmo Marconi”.







Top