Pomezia, frasi omofobe negli uffici comunali: la risposta del Sindaco Adriano Zuccalà - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Cronaca

Pomezia, frasi omofobe negli uffici comunali: la risposta del Sindaco Adriano Zuccalà

“Condanno fortemente qualsiasi parola, gesto o comportamento che possa alimentare forme di discriminazione, intolleranza o razzismo.” Continua il Sindaco: “Ho sentito i diretti interessati e mi sono scusato a nome dell’amministrazione comunale. Quanto accaduto ci sprona ad investire in percorsi formativi per i dipendenti e sensibilizzare la cittadinanza, già a partire dalle scuole, a fare propri i fondamentali diritti umani.”

 







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi