L'ONA chiede la bonifica immediata dell'ex Cinema Apollo - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Ambiente

L’ONA chiede la bonifica immediata dell’ex Cinema Apollo

Cinema Apollo

L’ONA chiede al Sindaco Virginia Raggi di bonificare la struttura dove un tempo sorgeva il Cinema Apollo, nel quartiere Esquilino di Roma.

Potrebbe sembrare la trama di un vecchio film magari come quelli che un tempo venivano trasmessi nel vecchio Cinema Apollo, ma in realtà è una storia vera quanto triste. L’edificio dove un tempo sorgeva il cinema nel cuore della città di Roma, è chiuso ormai da anni ma in pochi sanno che è contaminato da amianto.

La presenza del minerale all’interno della struttura rappresenta una vera e propria minaccia per coloro che vivono nella zona circostante, il rischio di contrarre patologie asbesto correlate aumenta visto che le fibre di asbesto sono tanto sottili e capaci di disperdersi nell’aria a grande velocità.

L’avv. Ezio Bonanni, in qualità di Presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, ha chiesto al Sindaco di Roma, Virginia Raggi, di disporre l’immediata bonifica:

«Le polveri e fibre di amianto sono cancerogene, e inducono patologie fibrotiche asbestosi, placche pleuriche e ispessimenti pleurici, con complicazioni cardiovascolari e cardiocircolatorie, e neoplastiche come mesotelioma, il tumore polmonare, alla laringe e all’ovaio, e allo stato attuale delle conoscenze anche i tumori del tratto digerente – faringe, stomaco e colon»

Ricordiamo che l’edificio dell’ex Cinema Apollo sorge nei pressi della stazione Termini, stazione centrale della capitale italiana che ogni giorno vede migliaia di passanti, il numero di soggetti esposti al rischio in questo modo raggiungono un tetto altissimo.

L’istanza è stata depositata in data 02.08.2018 ed è stata inoltrata anche al Comitato dei cittadini che si è costituito spontaneamente. Prevedibile è stato l’atteggiamento dell’Osservatorio Nazionale Amianto, associazione Onlus che da anni si pone accanto alle vittime di asbesto supportandole in ogni occasione e necessità.

Vi suggeriamo infatti di consultare il sito dell’associazione, in cui troverete lo Sportello Amianto Nazionale ONA,  scoprirete maggiori informazioni sul loro storico e i servizi che offrono, prevalentemente di tutela medica e legale.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi