Nettuno: polemiche sulla Commissione del concorso ai Servizi sociali - L'Eco Del Litorale | Notizie online




nettuno

Nettuno: polemiche sulla Commissione del concorso ai Servizi sociali

A Nettuno divampa la polemica sulla composizione della commissione che dovrà giudiocare i partecipanti al concorso del Comune di Nettuno per quatro posti di assistente sociale a tempo indeterminato. La riunione per decidere, tra i partecipanti, i quattro soggetti più meritevoli si sarebbe dovuta tenere in settimana, ma sono intervenuti per sospendere l’incontro il Sunas , il Croas, Consiglio Regionale Ordine Assistenti Sociali del Lazio e il Sindacato Unitario Nazionale degli Assistenti Sociali, che hanno rimarcato alcune problematiche relative al curriculum dei commissari. Viene infatti sottolineato come due dei tre elementi prescelti non siano ferrati nell’ambito richiesto dal concorso: l’amministrazione ha infatti nominato, oltre al responsabile vicario dell’area Servizi Sociali Gianluca Faraone, per presiedere la commissione, anche il segretario generale Alberto Vinci e Simona Sbordoni, istruttore direttivo contabile del Servizio Bilancio. Si tratta a detta delle associazioni di componenti esperti in ambito contabile, ma non nel ramo tecnico- professionale, per questo motivo richiedono una modifica dei componenti della commissione.



Top