Consiglio Regionale del Lazio: esce Adriano Palozzi, al suo posto Roberta Angelilli - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Area Metropolitana

Consiglio Regionale del Lazio: esce Adriano Palozzi, al suo posto Roberta Angelilli

Adriano Palozzi sospeso dal suo ruolo di consigliere regionale del Lazio, al suo posto entra l’ex vicepresidente del parlamento europeo Roberta Angelilli. Arrivato alla Pisana il decreto del Consiglio dei Ministri notificato dalla Prefettura di Roma. L’esponente di Forza Italia era stato arrestato lo scorso 13 giugno nell’ambito dell’operazione Rinascimento inerente la realizzazione del nuovo stadio della Roma. Attualmente è ancora agli arresti domiciliari. Possibile avvicendamento martedì prossimo.

ROBERTA ANGELILLI

53 anni, romana, mamma, laureata in Scienze politiche ed esperta di diritto europeo ed amministrativo, vanta un curriculum di tutto rispetto. Dopo una lunga militanza nei nuclei studenteschi di Roma, nel 1994 viene eletta per la prima volta al Parlamento europeo. Componente della Commissione Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni, della Commissione per i Diritti della Donna e l’Uguaglianza di Genere e della Commissione per l’occupazione e gli affari sociali, resta in carica a Bruxelles fino al 2014, ricoprendo anche il ruolo di Vicepresidente del Parlamento. Durante la sua carriera è stata anche volontaria della Croce Rossa Italiana, fondatrice ed attivista dell’Associazione ambientalista “Fare Verde” e dell’organizzazione di volontariato internazionale “Movimento Comunità”.  Durante gli anni ha affrontato diverse battaglie, come quella ambientale con la chiusura di Cupinoro, una delle discariche più fuorilegge d’Europa, che si trovava proprio nella nostra Regione. I Indimenticabile anche la lotta al fianco degli operatori del commercio su aree pubbliche, contro la direttiva Bolkestein, o quella per applicazioni di nuove misure per garantire il rispetto delle sentenze nelle sottrazioni internazionali si minori. Il suo posto è sempre stato accanto ai cittadini, alle famiglie e alle imprese. Oggi, dopo tante battaglie, tutte rigorosamente vinte, Roberta Angelilli accetta una nuova sfida, quella di cambiare la Regione Lazio.

 

 







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi