Operazione “Gioia Tauro ai Castelli”, individuati e colpiti gli interessi della cosca Molè - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Castelli Romani

Operazione “Gioia Tauro ai Castelli”, individuati e colpiti gli interessi della cosca Molè

Nelle prime ore di ieri mattina è stata effettuata un’operazione di polizia giudiziaria della Squadra Mobile di Roma, coordinata dalla locale Procura Distrettuale Antimafia, che svela la penetrazione della ‘ndrangheta in importanti strutture ricettive a Rocca di Papa.

Agenti della Polizia di Stato della Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, a carico di tre soggetti legati alla pericolosa cosca MOLÈ di Gioia Tauro (RC), in quanto responsabili di intestazione fittizia di beni, trasferimento fraudolento di valori in concorso, finalizzato ad eludere le disposizioni di legge in materia di misure di prevenzione patrimoniali.

Contestualmente hanno anche eseguito un provvedimento di sequestro preventivo di beni, società, ditte ed immobili, situati a Rocca di Papa e Gioia Tauro, per un valore di circa 4 milioni di euro.

Operazione"Gioia Tauro ai Castelli". Individuati e colpiti gli interessi della cosca Molè a Roma dalla Polizia di Stato.http://questure.poliziadistato.it/it/Roma/articolo/9505b45e68c9324d322481450

Pubblicato da Questura di Roma su Mercoledì 11 luglio 2018







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi