La vicenda dei parcheggi Anzio-Ponza è in fase di “stallo” - L'Eco Del Litorale | Notizie online




anzio

La vicenda dei parcheggi Anzio-Ponza è in fase di “stallo”

Nonostante l’impatto mediatico non sembrano esserci novità sul fronte dei parcheggi Anzio-Ponza. A scatenare il tutto l’episodio di sabato scorso, che ha visto coinvolto un portatore di handicap a cui è stato impedito di parcheggiare nei stalli di sosta, dati in gestione dalla Società Capo D’Anzio, a due cooperative. L’uomo in questione è stato trattato in malo modo da alcuni operatori di una delle due cooperative, che l’hanno seguito a piedi per circa 20 metri per accompagnarlo fuori dall’area. Nessuna denuncia in merito e la seduta prevista con il Sindaco, il comandante della Polizia locale Sergio Ierace, l’amministratore delegato Antonio Bufalari e il Presidente della Capo D’Anzio Ugo Marchetti per ora è saltato, a causa di alcuni impegni. I ben informati ci riferiscono che il generale Marchetti, stia facendo in queste ore un comunicato stampa, in merito.
Intanto il consigliere del Pd Giovanni Del Giaccio è in attesa della documentazione che ha richiesto tramite accesso agli atti al comune, che riguarda il rapporto che intercorre tra la società e le cooperative. Il 23 luglio ci sarà il secondo consiglio comunale della nuova amministrazione, gli interessati alla vicenda, ci riferiscono che  sperano che questo tema sia affrontato nell’ordine del giorno.

LdB



Top