Top Volley Latina e AbbVie hanno celebrato il terzo anno di #Accendiamoilrispetto nelle scuole - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Politica

Top Volley Latina e AbbVie hanno celebrato il terzo anno di #Accendiamoilrispetto nelle scuole

La Top Volley Latina e AbbVie hanno celebrato la chiusura del terzo anno del progetto #Accendiamoilrispetto, il programma nelle scuole in cui i campioni della grande pallavolo parlano di bullismo, cyberbullismo e ambiente agli studenti insieme agli esperti dell’azienda biofarmaceutica globale di Campoverde di Aprilia. In questa prima fase sono stati coinvolti 20 istituti (di cui quattro nella Capitale) con circa 8.000 studenti coinvolti e un notevole successo sui social e anche sui media nazionali grazie a Rai Sport e Sky Tg24 e altri quotidiani nazionali che hanno amplificato il messaggio. Nella prossima edizione, la quarta, #Accendiamoilrispetto sarà stampato sulle maglie da gara dei campioni della Top Volley Latina, oltre ad aver ricevuto anche il patrocinio del Comune di Latina e la volontà da parte della Questura di Latina, che già svolge un ruolo fondamentale nelle scuole con il suo progetto, di affiancare il Club in questo percorso virtuoso. L’evento di chiusura del terzo anno del ciclo di incontri è stato presentato all’Hotel Europa di Latina davanti a 120 studenti dell’istituto comprensivo Giuseppe Giuliano. “Sono molto vicino ai ragazzi delle scuole e mi fa piacere che si continui a sollecitare gli studenti con queste campagne capaci di toccare argomenti così delicati in questo periodo storico – spiega Damiano Coletta, sindaco di Latina – per quanto riguarda l’ambiente, la Terra ci è stata donata e dobbiamo preservarla: lo sport è fondamentale per la crescita di una coscienza civile e mi dispiace che nei condomini si sia perso il momento di gioco all’aperto”. Luigia Spinelli, sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Latina, ha posto l’accento della continuità: “tre anni sono una testimonianza importante e per questo motivo ci tengo a essere presente con il mio contributo – poi rivolgendosi agli studenti ha aggiunto – sono certa che #Accendiamoilrispetto vi abbia arricchiti con questi messaggi positivi: la Top Volley Latina in questo caso è in grande esempio di continuità e perseveranza, poi il rapporto che avete stabilito con gli atleti speciali della Lucky Friends di Lamezia Terme che oggi operano e si allenano all’interno di un bene confiscato alla malavita, l’attenzione verso le persone meno fortunate è un grande indice di civiltà”. All’appuntamento non è mancato il questore Carmine Belfiore che ha portato il suo contributo toccando tematiche molto vicine ai ragazzi presenti. “Vi resterà dentro questo stupendo percorso fatto insieme e questo vi darà uno spunto importante per crescere – ha tagliato corto il questore – questi messaggi sono importanti per avere una crescita corretta”. Per la Top Volley Latina sono intervenuti Candido Grande, il direttore sportivo, e il nuovo coach Lorenzo Tubertini. “Tre anni sono già un traguardo importante e sono certo che sarà spettacolare anche il prossimo anno” ha chiarito Candido Grande, mentre il coach Tubertini ha aggiunto quanto sia “fondamentale il rispetto delle regole nel mondo dello sport, serve il rispetto del gruppo ma anche nella società in cui viviamo con la speranza di migliorare sempre di più”. La chiusura dell’evento è stata lasciata a Francesco Tatangelo, direttore dello stabilimento AbbVie in Italia, che ha evidenziato i grandi risultati ottenuti in questi primi 3 anni dell’iniziativa #Accendiamoilrispetto: “AbbVie ha ricevuto il Premio EMAS Italia 2018 per la dichiarazione ambientale comunicativamente più efficace. La nostra mission è avere un impatto significativo sulla vita delle persone e lavoriamo ogni giorno per rendere disponibili farmaci innovativi con un attenzione particolare alla sostenibilità e contribuire alla crescita delle comunità in cui operiamo” – dichiara l’ingegnere – “Oggi è la Giornata Mondiale dell’Ambiente che ci invita a riflettere e ad agire concretamente tutti insieme per la salvaguardia dell’ambiente” e ha concluso ringraziando la Top Volley, il sindaco di Latina, tutte le istituzioni presenti ed, in particolare, i docenti delle scuole per il loro impegno quotidiano verso gli studenti. Per la Top Volley Latina Giuseppe Baratta, ha moderato l’incontro, con la presenza dello staff comunicazione con Paola Libralato e Luigi Cardosi mentre per AbbVie Stefania Bossiner, direttore del dipartimento Public Affairs con il supporto di Antonio Aurino e Andrea Montecalvo. In conclusione sono intervenuti anche due studenti della Giuseppe Giuliano: Christian e Lucrezia hanno posto l’attenzione sul ruolo delle giovani generazioni nel futuro di questo pianeta, raccogliendo gli applausi del tavolo dei relatori.

 





Top