Città di Nettuno in zona play off ma il manager Trinci pretende il massimo - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Sport

Città di Nettuno in zona play off ma il manager Trinci pretende il massimo

Città di Nettuno, giro di boa al top. La formazione guidata dal manager Guglielmo Trinci chiude nel modo migliore il girone di andata della regular season centrando una preziosa doppietta contro Padule con tanto di rafforzamento del quarto posto, ultimo disponibile per l’accesso ai play off (2-1 e 4-0 i risultati delle due sfide). I verdeazzurri hanno imboccato la via giusta dopo un inizio stagione in salita, anche se i match contro Padule hanno confermato che solo una squadra al top della condizione può ambire ai massimi traguardi, un aspetto che ha rimarcato lo stesso Trinci.

 

Manager Trinci, possiamo intanto stilare un primo bilancio al termine del girone di andata. Con il quarto posto in tasca possiamo dare un voto positivo alla squadra?

 

“Di sicuro il bilancio è buono, anche perché la squadra è reduce da ben quattro vittorie consecutive e ha dimostrato una costante crescita dopo un inizio in salita. Ora ci godiamo una settimana di riposo, consapevoli che non possiamo abbassare la guardia e che ci attende un finale di stagione pieno di insidie, anche se il gruppo appare molto determinato”.

 

Quali sono stati i punti di forza del Nettuno nelle ultime gare? Quali i segreti della rinascita?

 

“Il principale punto di forza va ricercato nella squadra stessa, ovvero nella sua crescita mentale che si è registrata partita dopo partita. Sul piano meramente tecnico una menzione speciale va fatta ai lanciatori, che nelle ultime sfide hanno fatto la differenza risultando decisivi”.

 

In vista del girone di ritorno e dell’accesa battaglia per i play off, dove e come può migliorare ulteriormente la squadra a suo avviso?

 

“In generale si può e si deve sempre puntare a una crescita costante, per quanto concerne il diamante di gioco, mi aspetto più attenzione da parte dei ragazzi nelle basi e più cattiveria nei box di battuta. Questi sono di sicuro aspetti migliorabili, anche perché gli avversari sono agguerriti e la lotta al vertice si preannuncia molto aspra”.

 

Il prossimo fine settimana il campionato di serie A1 osserverà un turno di riposo, alla ripresa, fissata per sabato 16 giugno il Città di Nettuno sarà atteso dalla delicata trasferta di Parma, per poi la settimana seguente ospitare il San Marino in una sorta di spareggio per il quarto posto.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi