Toni Malco, atteso ritorno a Roma al Teatro Greco




Arte

Toni Malco, atteso ritorno a Roma al Teatro Greco

Attesa e fermento per l’ arrivo nella sua città, Roma, del cantautore Toni Malco; sarà un graditissimo ritorno per i suoi numerosi fan, perchè di fatto Toni è uno dei cantanti più noti e apprezzati soprattutto del panorama romano. Questo riaffacciarsi sulla scena musicale si preannuncia all’insegna dei grandi successi, ma anche di ottimi inediti.  Saranno ben due le serate d’eccezione: l’8 ed il 9 giugno Toni offrirà al pubblico  il meglio del suo repertorio, ma non solo.

Toni Malco, al secolo Antonio Pera, appartiene alla grande famiglia dei cantautori romani e torna nell’urbe, al teatro Greco, per presentare il suo nuovo singolo “Scherzi del tempo”. Una carriera, la sua, ricca di successi.
Vincitore del Festival di Centocittà, si aggiudica il famoso Telegatto di Sorrisi e Canzoni TV. Ha inoltre al suo attivo cinque album e sei singoli pubblicati dalle maggiori compagnie discografiche italiane e straniere (RCA, Carosello, Ricordi, SONY MUSIC, ecc.).
Tornerà tra qualche giorno quindi ad esibirsi dal vivo nel modo che preferisce, in teatro, complice il suo ultimo lavoro discografico: questo suo “Scherzi del Tempo” è  scritto con Luigi Lopez, prezioso collaboratore, autore di grandi successi.
“Scherzi del Tempo” è un brano suggestivo denso di emozione, in cui le atmosfere, spaziando tra il pop e le grandi ballad, danno modo al cantante di esprimere tutta la sua musicalità nel pieno della raggiunta maturità di uomo e artista.
Nuovo disco e nuovi concerti, supportato da un’ottima band composta da eccellenti musicisti tra i più apprezzati del panorama italiano: Stefano Zaccagnini e Gino Mariniello alle guitars, Gianni Aquilino e Paolo Lurich alle keyboards e ancora Mimmo Catanzariti al basso, Andy Bartolucci alle percussioni e la vocalist Benedetta Fumagalli. Con loro l’artista ritrova la sua reale e più congeniale dimensione di musicista e cantautore.
Da sempre grande appassionato di calcio, Toni ha inoltre scritto e interpretato l’inno della sua squadra del cuore, dal titolo “Vola Lazio Vola”, riscuotendo un notevole successo in Italia ed anche all’estero con più di un milione di copie vendute.
Ma Toni Malco è anche molto altro. Oltre ad essersi fatto apprezzare nelle vesti di attore come interprete di varie fiction televisive, è l’ideatore e conduttore di una trasmissione radiofonica dal titolo “Mi ritorni in mente”: un salotto virtuale con ospiti prestigiosi del mondo della musica, della cultura, dello sport e dello spettacolo che vanta numerosissimi ascoltatori ed è stato premiato come migliore trasmissione di intrattenimento con il Microfono D’Oro nell’anno 2016.
Da sempre è inoltre impegnatissimo nel sociale come sostenitore della ONLUS MANGO: organizzazione benefica che raccoglie fondi per adozioni a distanza di bambini del Paraguay.
Tutti elementi che attribuiscono a definire i suoi contorni di  poliedrico artista che occupa un posto significativo nel vasto panorama della musica pop italiana. Lo spettacolo al Teatro Greco sarà di 120 minuti, pensato e ideato insieme all’amico autore Luigi Lopez, e  racchiuderà  i brani più significativi della sua carriera.
Uno show cantato e suonato,  ma anche raccontato attraverso ricordi e aneddoti che l’artista ha vissuto in tanti anni di vita professionale. Una sorta di narrazione di quelli che sono stati i suoi approcci al mondo della canzone. Sin da i suoi primi inizi, quando divideva una grande empatia con l’amico di quartiere, l’indimenticato cantautore Rino Gaetano, che incideva per la stessa casa discografica: la gloriosa RCA italiana. I ricordi più singolari di quando girava l’Italia insieme ad un giovanissimo e ancora sconosciuto Vasco Rossi. Singolari racconti di quando divideva la mensa della RCA con i grandi Lucio Battisti, Francesco De Gregori e Lucio Dalla.
Nella scaletta tante canzoni di Malco scritte dalla fine degli anni Settanta ad oggi fino ad arrivare all’ultima sua creatura, il singolo “Scherzi del tempo”.
Immagini, diapositive, racconti che in qualche modo ripercorreranno numerose vicissitudini nelle quali si ritroveranno tanti appassionati di musica.

L’appuntamento è di quelli da non perdere.

Lisa Bernardini

 

 





Top