Regione Lazio, al via nuova edizione di "Torno subito" - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Dall'Italia

Regione Lazio, al via nuova edizione di “Torno subito”

“Oggi abbiamo presentato insieme a tanti ragazzi la nuova edizione di ‘Torno subito’. È un bando a cui tengo molto, è una delle prime grandi innovazioni che abbiamo portato alla Regione Lazio ed è anche la dimostrazione che un’Italia diversa è possibile.

Come funziona il bando? Migliaia di ragazze e ragazzi ogni anno vanno all’estero a studiare o lavorare e poi non restano lì ma tornano nel Lazio per continuare la loro esperienza.

Dal 2014 sono partiti circa 6 mila ragazzi. E il dato straordinario è che oltre 1000 di loro hanno trovato lavoro proprio grazie a questo progetto: 600 con le prime due edizioni già concluse e altri 500 con le altre due edizioni ancora aperte.

Possono partecipare al bando: cittadini italiani e stranieri, disoccupati o inoccupati, residenti nel Lazio da almeno 6 mesi, di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Anche per questa edizione abbiamo confermato l’aumento da 4.000 a 8.000 euro dei costi riconosciuti per i servizi di accompagnamento per le persone con disabilità e la premialità per i residenti dei territori colpiti dal sisma del 2016.

È importante perché o il Paese investe nelle nuove generazioni o non ce la farà mai. Non bisogna cavalcare le paure ma dare risposte ai motivi che le creano. Torno Subito è una prova: non le politiche giovanili di un tempo, ma una strategia che metta i giovani nelle condizioni di aiutare l’Italia a crescere”.

Lo dichiara in una nota Nicola Zingareti, presidente della Regione Lazio





Top