Vegas Jones approda al Subway Viterbo locale di riferimento dei più grandi rapper e Dj italiani - L'Eco Del Litorale | Notizie online








musica

Vegas Jones approda al Subway Viterbo locale di riferimento dei più grandi rapper e Dj italiani

Vegas Jones, uomo dei miracoli che, in pochissimo tempo, ha scalato le classifiche di Spotify superando Ghali e Sfera Ebbasta, re indiscussi del genere, il 26 maggio approda al Subway Viterbo.

Dopo lo straordinario successo del suo nuovo album, Bellaria, uscito il 23 marzo scorso per Universal Music/Dogozilla Empire, il rapper salirà sul palco del club per uno speciale dj set. L’artista, che torna alla ribalta con il suo disco a circa un anno dal singolo certificato platino, Yankee Candle e Trankilo, è lo straordinario esempio di come le rime del rap tradizionale possano uniformarsi con la trap raccontando storie quotidiane e di vita vissuta.

Non poteva mancare nel noto locale di Viterbo, ormai divenuto quasi il punto di riferimento dei più grandi rapper e Dj italiani. Fedez, Gabri Ponte, J Ax, Gigi D’Agostino, Gemitaiz, Capo Plaza, Achille Lauro, Noyz Narcos, Ghali e tanti altri, tutti nomi che hanno calcato il palco del Subway Viterbo, egregiamente diretto dal regista Mattia Marcucci, divenuto noto per la Game Series La Festa Triste, presto in tour nei più noti teatri di Roma e Napoli in anteprima, per poi partire con la vera e propria tournee in tutta Italia.

E’ bastata la creazione dell’evento su Facebook per creare subito il panico delle prenotazioni, “ci sono arrivate prenotazioni da molte città italiane – dichiara Mattia Marcucci – e moltissime da Roma e Napoli, ormai stiamo diventando come i locali della Versilia negli anni ’80, quando le persone si mettevano in auto proprio da Napoli, Viterbo e andavano alle serate a Rimini o a Riccione”. “Questo per noi è bello – prosegue – perchè almeno riusciamo a tenere alto il nome della nostra città, attirando sempre più persone e turismo”.

Un modo originale nato per caso quello del noto locale di Viterbo che non cerca solo di far esibire artisti italiani (Vegas Jones è di Milano), ma anche di “trattenere” i nostri giovani nei locali della penisola. Sono tanti infatti i ragazzi che nel fine settimana sfruttano i voli low cost per andare a ballare all’estero. “Un grosso plauso da parte mia al Subway Viterbo – dichiara Luca Talucci, presidente provinciale Silb Viterbooggi ci vuole coraggio a fare serate del genere investendo nel divertimento sano, evitando quindi che i giovani si spostino nel fine settimana, poiché noi in Italia non abbiamo nulla da invidiare alle altre nazioni in materia di divertimento, in primis la Spagna”.

La data di Vegas Jones nel noto locale viterbese è praticamente unica per il centro e parte del sud Italia, fissata per far felici, non solo i viterbesi, ma anche i tanti fans napoletani e romani del rapper.

La direzione artistica è curata da P.O.V. e Undersound Eventi.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi