Salvamamme vandalizzata dai ladri: furto nella sede dell’Associazione che da 20 anni aiuta migliaia di famiglie e bimbi in difficoltà - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Area Metropolitana

Salvamamme vandalizzata dai ladri: furto nella sede dell’Associazione che da 20 anni aiuta migliaia di famiglie e bimbi in difficoltà

Doveva essere un giorno di festa proprio nel mese che celebra tutte le mamme ed invece la presidente e i volontari di Salvamamme si sono trovati di fronte al quarto atto vandalico in poche settimane nella sede dell’Associazione che da più di vent’anni aiuta e sostiene migliaia e migliaia di famiglie e bimbi da crescere. “Sono scioccata e arrabbiata – afferma Barbara De Rossi, Presidente Onoraria della no profit – sono venuta per festeggiare il lancio di progetti importanti per raccogliere i fondi per affrontare le ingenti spese logistiche che l’associazione sostiene per far fronte alle migliaia e migliaia di richieste di aiuto di famiglie e bimbi”. “Spero che la città di Roma si indigni e si attivi per una grande campagna solidale per chi da anni e anni con tanta generosità e totale abnegazione si dedica agli ultimi” – è l’appello lanciato dall’attrice.

Sono ferita e immensamente addolorata – spiega la Presidente, Grazia Passerinoi di Salvamamme accogliamo e aiutiamo a braccia aperte e senza alcuna discriminazione chiunque ci chieda aiuto, soprattutto le mamme in difficoltà. Lo facciamo con tanto amore perché chi è fragile ha bisogno di essere confortato”. “Negli ultimi 10 anni – prosegue – sono state sostenute oltre 10.000 famiglie con i loro 20.000 bambini, di 100 nazionalità diverse, di cui il 25% italiane. I beni distribuiti (vestiario, alimenti, giocattoli, prodotti per l’igiene, materiale di puericultura, carrozzine, passeggini, lettini, ecc) hanno superato i 3.400.000 pezzi, con una media di 170 pezzi a bambino, per un valore economico stimato al di sopra dei 12.000.000 euro. Non mi spiego un tale accanimento, Roma, l’Italia tutta non ci deve abbandonare!”.

Dopo il lancio del progetto con Zoomarine che vede il grande parco divertimenti e acquatico ospitare i compleanni di 100 bambini con le proprie famiglie ai quali verrà regalata una giornata speciale con pranzo, torta di compleanno realizzata e offerta dallo chef Bruno Brunori, e un bel regalo dalla onlus, iniziativa che vuole essere “non solo un regalo per i bambini, ma anche un dono per le mamme che lottano quotidianamente perché ai loro bimbi non manchi il pane, ma nemmeno momenti di gioia e il sorriso” – come ha spiegato l’amministratore delegato, Renato Lenzi, oggi, nonostante il duro colpo, tante famiglie con bimbi sono accorse per festeggiare il via del progetto “La Ciambella di Salvataggio – Eccellenze unite per il Salvamamme”, che vedrà i Maestri del Gusto Dolce e Salato di Andi e DOC Italy mobilitarsi per l’associazione. #savesalvamamme



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi