Il Pd di Nettuno denuncia il fallimento dell'amministrazione cinquestelle - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Comunicati Stampa

Il Pd di Nettuno denuncia il fallimento dell’amministrazione cinquestelle

Il Pd di Nettuno torna a farsi sentire con forza e non risparmia critiche veementi all’ operato del  sindaco Angelo Casto e di tutta la maggioranza, ridotta a loro avviso alla stregua di un bunker impenetrabile.

“Da Cittadini era questo il cambiamento che ci aspettavamo?” interrogano dal Partito democratico.

“Il sindaco grillino di Nettuno – proseguono – è stato sfiduciato, dopo 23 mesi, da 13 consiglieri responsabili, di cui 4 appartenenti alla maggioranza. È la sconfitta di un’amministrazione litigiosa, in un clima avvelenato da polemiche incomprensibili ai cittadini e molto poco trasparenti. Quelli che avevano vinto gridando “onestà“, alla prova dei fatti hanno dimostrato, oltre a incompetenza, incapacità, opacità ed spirito omertoso. Il Comune, ridotto ad un bunker impenetrabile, lontano dalla realtà amministrativa nettunese e dai cittadini, ai quali aveva promesso completa disponibilità ed ascolto. Nettuno, abbandonata e degradata, ha bisogno di un governo dalle forze sane, all’altezza delle gravi problematiche che attanagliano la nostra città”.





Top