Lazio-Roma 0-0, giallorossi bloccati da un palo e una traversa - L'Eco Del Litorale | Notizie online




La capitale

Lazio-Roma 0-0, giallorossi bloccati da un palo e una traversa

Allo stadio Olimpico il 148esimo derby della Capitale tra Lazio e Roma finisce a reti inviolate. Gara intensa e combattuta nel posticipo della 32esima giornata di Serie A, biancocelesti vicini al gol in due occasioni, giallorossi sfortunati con il palo colpito da Bruno Peres e la traversa di Dzeko nel finale. Inzaghi e Di Francesco si portano a 61 punti, al terzo posto a + 1 sull’Inter.

Inizia il match con la Lazio in attacco. Al 7′ Parolo sfrutta un’incomprensione tra Kolarov e Jesus e scaglia un potente destro alto sopra la traversa.  La partita rimane bloccata, entrambe le squadre rimangono sulla difensiva cercando di impensierire l’avversario in contropiede. Al 28′ ci prova la Lazio con Mlinkovic-Savic che scucchiaia per Parolo ma il nazionale colpisce male il pallone. Reazione giallorossa al 37′, Nainggolan serve Bruno Peres che spiazza Strakosha, palo pieno. Ancora Roma, cross basso di Kolarov in area, ma la palla sfila prima tra le gambe di De Vrij poi tra quelle di Dzeko. Termina il primo tempo con il risultato di 0-0.

IniziaInizia la ripresa, dopo circa dieci minuti Di Francesco decide di cambiare, fuori Schick, dentro Under. Al 58′ ci prova la Roma con Dzeko, destro a girare, ma la palla termina sopra la traversa. Inzaghi decide di fare un doppio cambio, fuori Felipe Anderson e Lulic, dentro Luis Alberto e Lukaku. Al 61′ Marusic di sinistro ci prova dalla distanza, Alisson blocca senza problemi. Occasiona Lazio al 65′ con Immobile che al volo prova a superare Alisson, ma l’attaccante biancoceleste non inquadra lo specchio della porta. Non si ferma la Lazio, Immobile serve Luis Alberto al limite dell’area ma il tiro finisce fuori. La Roma soffre e Di Francesco cambia, fuori Manolas, dentro Florenzi. Al 74′ Under scarica un potente sinistro dal limite dell’area, ma finisce fuori. Al 80′ la Lazio resta in dieci uomini, Radu trattiene Under laciato a rete: espulso. Reazione giallorossa con Kolarov su punizione am il tiro finisce fuori lo specchio. Ultime sostituzioni per Roma e Lazio, escono Paredes e Immobile, entrano El Shaarawy e Bastos. Al 84′ nuova occasione biancoceleste con Marusic che viene anticipato al momento del tiro da El Shaarawy. Al  87′ ci prova prima Dzeko, e dopo un minuto Nainggollan ma il gol non arriva. La Roma attacca, la Lazio si difende, al 90′ cross di Under per Dzeko che di testa impegna Strakosha. Al 91′ giallorossi colpiscono prima la traversa con Dzeko e sfiorano il gol subito dopo. Dopo 5 minuti di recupero finisce la partita a reti inviolate.

LAZIO-ROMA 0-0

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic (14′ st Lukaku ); Felipe Anderson (14′ st Luis Alberto ); Immobile (37′ st Bastos ). A disp.: Guerrieri, Vargic, Caceres, Wallace, Basta, Murgia, Di Gennaro, Nani, Caicedo. All.: S. Inzaghi

Roma (3-4-2-1): Alisson, Manolas (29′ st Florenzi), Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres (37′ st El Shaarawy), Strootman, De Rossi, Kolarov; Schick (10′ st Under), Nainggolan ; Dzeko. A disp.: Skorupski, Lobont, Silva, Lorenzo Pellegrini, Capradossi, Gerson, Gonalons, Antonucci, Luca Pellegrini. All.: Di Francesco

Arbitro: Mazzoleni

Marcatori: –

Ammoniti: Leiva (L), Juan Jesus (R), Luiz Felipe (L), Radu (L), Strootman (R)

Espulsi: Radu (L)

Note: al 34′ st espulso Radu (L) per doppia ammonizione

 







Top