La provincia di Roma e Latina piange per la morte di Stefano Zappala' - L'Eco Del Litorale | Notizie online


La capitale

La provincia di Roma e Latina piange per la morte di Stefano Zappala’

Si è spento all’età di 77 anni Stefano Zappala’. Nella notte il decesso all’ospedale Goretti di Latina dove era stato ricoverato a causa di una crisi respiratoria.

Consigliere regionale del Lazio dal 1995 al 2000 (Governatore Badaloni), unico consigliere di Forza Italia eletto (opposizione); consigliere comunale azzurro a Latina dal 1997 al 2002 (mille preferenze); eurodeputato di FI dal 1999 al 2009 (ha mancato la terza elezione per un pugno di voti); sindaco di Pomezia dal 2002 al 2005, eletto al primo turno; consigliere comunale di Sabaudia dal 2007 al 2009; assessore regionale del Lazio dal 2009 al 2012, Stefano Zappalà aveva assunto importanti ruoli all’interno del partito di cui era stato uno dei fondatori e dal quale si era recentemente staccato: coordinatore provinciale dal ‘94 al ’97, coordinatore regionale dal ’94 al ’96, poi con l’uscita di Silvio Berlusconi da Palazzo Chigi, coordinatore regionale vicario (il titolare era Tajani) fino al 1997, capogruppo di Forza Italia al Parlamento Europeoeuropeo.

Laureato in scienze strategiche, in scienze matematiche e in ingegneria civile, ufficiale dell’Esercito Italiano, Zappalà aveva fondato oltre trent’anni fa il Lions Club Sabaudia San Felice Circeo Host, il 25 giugno scorso tornato alla presidenza di sua moglie Ida. Trent’anni al servizio della più grande organizzazione internazionale di volontariato che ad oggi conta nel mondo più di 1.400.000 iscritti.

L’ultimo saluto ci sarà domani, 16 aprile nella chiesa di San Marco.

© Roberto Monaldo / LaPresse
26-04-2010 Roma
Politica
Prima riunione del Consiglio regionale del Lazio
Nella foto Stefano Zappala’ (Assessore al Turismo)
© Roberto Monaldo / LaPresse
26-04-2010 Rome
First meeting of the Lazio region Council
In the photo Stefano Zappala’ (Assessore al Turismo)

 







Top