Siria, Matteo Salvini: «Errore tremendo Italia non sia complice» - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Cronaca

Siria, Matteo Salvini: «Errore tremendo Italia non sia complice»

«Errore tremendo Italia non sia complice». Lo ha detto Matteo Salvini dopo l’attacco di Stati Uniti, Francia e gran Bretagna alla Siria. «Stanno ancora cercando le armi chimiche di Saddam, stiamo ancora pagando per la folle guerra in Libia, e qualcuno col grilletto facile insiste coi missili intelligenti, aiutando peraltro i terroristi islamici quasi sconfitti. Pazzesco, fermatevi. ». Così su Facebook, il leader della Lega, Matteo Salvini.

 







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi