Ardea, Vozza: Nessuna intenzione di "colpire" gli agenti, individuate priorità per affrontare problemi - L'Eco Del Litorale | Notizie online


ardea

Ardea, Vozza: Nessuna intenzione di “colpire” gli agenti, individuate priorità per affrontare problemi

“Nessun intento da parte dell’amministrazione comunale di sminuire l’operato del personale della polizia locale che quotidianamente  opera con impegno e dedizione in contesti difficili. Anzi. L’idea che è alla base dell’intervento dell’ente è di concentrare l’attenzione proprio sul ruolo degli agenti, sviluppandone ed esaltandone le loro professionalità in settori operativi strategici e prioritari. Le proposte del sindacato territoriale Csa Ral sono doverose e testimoniano che da tempo ci siano emergenze da definire”. E’ quanto dichiara in una nota l’assessore alla Sicurezza del Comune di Ardea, Domenico Vozza. “Come bene fa notare il sindacato ci sono alcune mancanze che non permettono agli agenti della polizia locale di poter lavorare con maggiore efficacia e incisività – aggiunge – La delibera approvata dalla giunta altro non fa che individuare le priorità dell’ente per poi portare la stessa amministrazione ad affrontare i problemi uno per uno. Un esempio tra tutti è la questione dell’apparato radio che non permette una tempestiva comunicazione. Per non parlare poi del parco auto: è allo studio dell’ente una soluzione più sostenibile per fare in modo, da qui al futuro, che gli stessi automezzi possano essere rinnovati con più frequenza a un costo minore di quanto previsto con l’acquisto. Questo approvato è solo il primo atto, successivamente ci sarà la definizione di obiettivi specifici che andranno inseriti nel Documento unico di programmazione che stiamo realizzando. Grazie alle donne e agli uomini del corpo di polizia locale di Ardea”.







Top