Essere Pomezia, Fucci: “Incontro proficuo con APA e albergatori. Pomezia emozionerà turisti e viaggiatori” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Comunicati Stampa

Essere Pomezia, Fucci: “Incontro proficuo con APA e albergatori. Pomezia emozionerà turisti e viaggiatori”

Fabio Fucci, accompagnato da una delegazione della sua lista civica Essere Pomezia, ha incontrato ieri pomeriggio, presso l’Hotel Enea, l’Associazione Pomezia Albergatori. All’incontro, insieme al presidente e ai membri APA erano presenti anche altri albergatori, titolari di campeggi e strutture ricettive del territorio. La città offre un potenziale importante in termini di posti letto e di soggiorni business ma sono ancora tanti gli obiettivi da raggiungere e le problematiche da risolvere. “Ascoltiamo con grande attenzione le vostre osservazioni – ha dichiarato Fucci – riteniamo che grazie a dialoghi costruttivi come quello di oggi, che dovrà necessariamente sommarsi ad altri momenti di incontro in futuro, si possa costruire un sistema di eccellenza che possa valorizzare un settore strategico e prestigioso come quello alberghiero e ricettivo.” Tra le richieste avanzate dagli albergatori c’è la rimodulazione della tassa sui rifiuti, basata sulla quantità di rifiuti effettivamente prodotta per numero di ospiti occupanti. “Noi di Essere Pomezia – ha spiegato Fucci – riteniamo che come sia giusto far pagare meno al cittadino che produce meno rifiuti, sia giusto lavorare con questo principio anche nei vostri confronti, per evitarvi spese notevoli in periodi dell’anno in cui per diversi motivi vi trovate ad avere meno ospiti e quindi a produrre meno spazzatura”. Altro argomento affrontato è quello legato all’imposta di soggiorno: “Tale profitto – ha dichiarato il primo cittadino uscente – sarà impiegato non soltanto per fornire servizi ai cittadini, ma anche per implementare i servizi utili a potenziare la ricettività delle nostre strutture alberghiere”. Il programma di Essere Pomezia, grazie alla competenza specifica di alcuni candidati in lista che operano da decenni nel settore turistico, mira a dare risposte concrete alle esigenze degli operatori. Ad esempio sarà possibile istituire percorsi di formazione per i giovani, che potranno godere di una preparazione professionale adeguata sia nell’accoglienza degli ospiti che nel lavoro ordinario da svolgere all’interno di una struttura ricettiva. Tutto ciò permetterà agli studenti di fare esperienza sul campo e agli operatori di avere a disposizione personale da formare, utilizzare ed eventualmente assumere per creare così possibili nuovi posti di lavoro. Essere Pomezia contempla inoltre l’istituzione di una struttura organizzativa in grado di pianificare e realizzare eventi dotati di un forte potere attrattivo, che possano diventare negli anni appuntamenti fissi in grado di richiamare turisti da tutta Italia e non solo. Un pratico esempio di quanto appena detto è la candidatura della città a tappa di un itinerario europeo mirato a ripercorrere il viaggio di Enea; si tratta di un obiettivo alla portata, finanziabile concretamente anche con fondi europei. “Pomezia è pronta a ricevere viaggiatori, lavoratori e famiglie – ha dichiarato Fucci – mi sembra evidente dai numeri che voi di APA ci avete puntualmente fornito. Servizi di trasporto come la navetta che collega hotel e campeggi con le principali attrazioni del territorio potranno essere potenziati, la viabilità di Torvaianica sarà implementata grazie ai ponticelli che collegheranno il lungomare con la strada interna parallela, ci batteremo per migliorare le condizioni delle strade regionali e provinciali e investiremo di più sulla manutenzione delle nostre arterie. Il nostro obiettivo – ha concluso Fucci – è trasformare Pomezia in una città facilmente raggiungibile, che grazie ai suoi eventi, al mare e alle attività dei suoi imprenditori possa regalare emozioni al turista o al lavoratore che si trova a soggiornare nelle nostre strutture. Solo così potremo garantire a voi un futuro migliore e a Pomezia un’immagine nuova e accattivante. Il nostro percorso di crescita è strettamente legato a questi concetti che mirano allo sviluppo delle infrastrutture, della viabilità e dell’immagine della nostra città”.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi