Anzio, Alessandro Giordano il 5 volte Campione del mondo, tra i premiati del delegato allo sport Massimo Millaci - L'Eco Del Litorale | Notizie online




anzio

Anzio, Alessandro Giordano il 5 volte Campione del mondo, tra i premiati del delegato allo sport Massimo Millaci

Anzio, questa mattina il delegato allo sport Massimi Millaci, ha premiato a Villa Sarsina, tutti gli atleti del nostro territorio che si sono distinti nelle varie discipline sportive, portando prestigio alla nostra città. Tra le varie premiazioni, abbiamo sentito per una nota stampa, Alessandro Giordano il 5 volte campione del mondo di Kick Boxing. Alessandro inizia l’agonismo nel 1997, per poi passare in nazionale nel 2001, raggiungendo il picco più elevato della sua carriera dal 2005 al 2009. Ricordiamo i titoli vinti dal campione:
5 volte campione del mondo professionisti Wako-pro
1 volta campione d’Europa Wako-pro
2 volte campione italiano FIKBMS
1 Medaglia d’oro Giochi Mediterraneo nazionale italiana
Attualmente Alessandro insegna Kick, con il suo team “Neroniana Kick Boxing”, a bambini ed adulti. Lo sua versatilità di atleta, lo vede anche impegnato come tecnico di boxe e organizzatore di eventi sportivi. Ad oggi il Campione, ha lasciato l’agonismo, con l’obbiettivo di aprire una scuola federale, un vivaio di giovani promesse, da trasformare in una squadra di combattimento, da portare in nazionale e chissà forse alle Olimpiadi. Vediamo cosa ha dichiarato in merito alla giornata di oggi :
“Ringrazio Massimo Millaci per l’invito ed il riconoscimento. Questa mattina sono rimasto sorpreso del grande potenziale sportivo, presente ad Anzio, di cui non ero a conoscenza ed ho scoperto grazie all’iniziativa di Massimo. Per quanto riguarda la mia disciplina stiamo facendo un buon lavoro sul nostro territorio, la Kick boxing, sarà ospite alle prossime Olimpiadi e tra sei anni diverrà sport ufficiale Olimpionico, mi ritengo soddisfatto.”
Ringraziamo il delegato allo sport Massimo Millaci per il suo impegno per la città ed il Campione Alessandro Giordano che ha portato il nome di Anzio a livelli internazionali.







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi