Festa della Madonna delle Grazie e Maggio Nettunese: la Giunta delibera atto di indirizzo per la realizzazione che sarà affidata con modalità concordate con l'Ente - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Feste e sagre

Festa della Madonna delle Grazie e Maggio Nettunese: la Giunta delibera atto di indirizzo per la realizzazione che sarà affidata con modalità concordate con l’Ente

Le iniziative e i festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie e il programma del Maggio Nettunese quest’anno saranno allestite con l’affidamento ad operatori esterni al Comune che resta come riferimento primario, riservandosi di concordare con l’operatore che. verrà poi individuato tutti gli intenti e le modalità gestionali-organizzative.
La Festa per la Madonna delle Grazie “dovrà avere come modello la sua tradizione” considerato e tenuto conto l’importanza e il valore che per tutti i Nettunesi ricopre e tutto di quanto negli anni è stato predisposto per la sua efficace realizzazione. L’intento dell’Amministrazione è assicurare il migliore svolgimento dell’intera manifestazione tramite un operatore che assicuri i seguenti servizi tratti in sintesi dalla Delibera:
 grafica e stampa materiale pubblicitario relativo al calendario degli eventi 5.000 brochure e 70 manifesti;
 Oneri Siae;
 Concerto di Piazza con artista di livello medio-alto;
 Spettacolo di Cabaret;
 Servizio Ambulanza C.R.I. per il concerto e spettacolo di Cabaret;
 fornitura service audio e luci;
 palco e logistica e relativa documentazione di omologazione e corretto montaggio;
 piano di sicurezza, a firma di un tecnico qualificato – incluse eventuali prescrizioni impartite dalla Commissione di Vigilanza di Pubblico Spettacolo: es. estintori, quadri elettrici a norma presidio anticendio, ecc…;
Anche le iniziative per il Maggio nettunese, che per tradizione dà a cittadini e turisti l’occasione di tanti appuntamenti in Città lungo il mese, saranno affidato dall’Ente tramite “avviso esplorativo per manifestazione di interesse” cui potranno partecipare le associazioni di Terzo Settore.
Con Delibera n. 54 del 2.3.2018, la Giunta ha dato atto di indirizzo al Dirigente Area V Servizio Cultura Turismo-Spettacolo per l’effettuazione delle procedure e i relativi adempimenti assicurando quanto necessario per il buon esito delle iniziative.







Top