Nettuno candida all’Unesco la sacra rappresentazione della Via Crucis - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Cultura

Nettuno candida all’Unesco la sacra rappresentazione della Via Crucis

Oggi a Roma presso il MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – sarà firmato da 25 Città il “Protocollo di salvaguardia e valorizzazione finalizzato all’implementazione del percorso di candidatura UNESCO” per le Sacre Rappresentazioni nell’ambito di un progetto portato avanti dall’Associazione “Europassione per l’Italia” con le Associazioni che ad essa aderiscono al fine di valorizzare il “patrimonio culturale immateriale italiano riferito alle Sacre Rappresentazioni”.

Fra queste Città, c’è anche Nettuno che con il Vicesindaco Mancini apporrà la firma al Protocollo per l’avvio delle procedure di riconoscimento dell’UNESCO anche con la partecipazione dell’Ente Nettunese per Sacre Rappresentazioni ed Eventi che organizza da anni la Sacra Rappresentazione della Via Crucis.





Top