Nettuno, Angelo Casto: “La Giornata della Memoria è un monito per ciascuno di noi” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Comunicati Stampa

Nettuno, Angelo Casto: “La Giornata della Memoria è un monito per ciascuno di noi”

La Giornata della Memoria è un monito per ciascuno di noi che deve sentirsi custode degli insegnamenti della storia e difensore nel presente dei valori di uguaglianza contro ogni discriminazione.

L’invito a ricordare e onorare le vittime dell’Olocausto – in questa data fissata all’ONU nel 2005 e storicamente legata alla liberazione del Campo di concentramento di Auschwitz dopo l’ingresso delle truppe dell’armata Rossa – contribuisce a far emergere sempre più consapevolezza della necessità di tutelare l’umanità dalle derive di sopraffazione che ideologie cieche possono innescare.

La Giornata della Memoria ribalta la condanna all’oblio sociale che invece Fascismo e Nazismo volevano determinare per milioni di cittadini, per lo più Ebrei ma non solo. E invece ancora oggi il mondo ricorda.
Nella Sala Consiliare del Comune di Nettuno abbiamo affisso un manifesto con il volto sorridente di Anna Frank, ritratta in un momento di vita scolastica, di quella quotidianità che per lei come per milioni di altri bambini, ragazzi, donne e uomini venne violentemente interrotta. È un segno di posizionamento condiviso, su mia proposta, dall’intero Consiglio Comunale e che ci onora.
Questa data non resterà solo tale se rinsalda le nostre scelte e i valori ribaditi anche nell’articolo 3 della nostra Costituzione.

Il Sindaco Angelo Casto







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi