Pomezia, arrestati due giovani sorpresi a rubare uno scooter - L'Eco Del Litorale | Notizie online


Cronaca

Pomezia, arrestati due giovani sorpresi a rubare uno scooter

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia hanno arrestato due 22enni, di cui uno di origine moldava, entrambi residenti a Pomezia, con precedenti, con l’accusa di furto aggravato di un ciclomotore.
I militari nel corso della notte, nel transitare durante un servizio di controllo del territorio in viale Manzoni a Pomezia hanno notato i due giovani che stavano tendando di avviare un motociclo di grossa cilindrata parcheggiato lungo la strada.
I ladri, che erano già riusciti a rompere il “bloccasterzo” e a forzare la serratura del blocchetto di accensione, sono stati fermati e accompagnati in caserma.
Il motociclo è stato restituito al legittimo proprietario mentre i due giovani sono stati arrestati e trattenuti in caserma in attesa di processo con rito direttissimo.
Proseguono le attività d’indagine volte a capire se i giovani abbiano in passato commesso analoghi reati.
Cap. Luca Ciravegna, Comandante della Compagnia di Pomezia







Top