Latina, contrasto al commercio dei botti illegali: sequestrati oltre 50 Kg di fuochi d’artificio proibiti - L'Eco Del Litorale | Notizie online


Cronaca

Latina, contrasto al commercio dei botti illegali: sequestrati oltre 50 Kg di fuochi d’artificio proibiti

La Polizia di Stato – Questura di Latina, nell’ambito di programmati servizidi controllo, finalizzati a monitorare e reprimere il fenomeno della vendita abusiva di artifici pirotecnici, in special modo di genere proibito, ha proceduto a perquisizione domiciliare nei confronti di un cittadino extracomunitario, E. M. di anni 60, e all’interno di un locale magazzino nella sua disponibilità, adibito a una sorta di deposito di fortuna.

L’attività svolta dagli investigatori della Squadra Mobile ha permesso dirinvenire, con conseguente immediato sequestro, 52 chilogrammi di fuochi d’artificio del genere proibito appartenenti alla IV e V categoria.

Si tratta di materiali altamente pericolosi soprattutto se usati impropriamente da persona inesperta e intrinsecamente capaci diprovocare gravi danni ai fruitori ed alle persone a loro vicine.

Lo straniero, dopo le formalità di rito, è stato deferito alla competente Autorità giudiziaria per i reati di possesso illegale ai fini della vendita dimateriale esplodente ed omessa denuncia di detenzione.







Top