Riqualificazione degli spazi sportivi nelle scuole, dalla Regione Lazio arrivano 4 milioni di euro - L'Eco Del Litorale | Notizie online




Attualità

Riqualificazione degli spazi sportivi nelle scuole, dalla Regione Lazio arrivano 4 milioni di euro

Sono 137 i progetti approvati e finanziati che riguardano palestre, cortili, campetti e spazi sportivi all’aperto appartenenti a plessi scolastici di ogni ordine e grado presenti in tutto il territorio del Lazio. L’investimento è di 4 milioni di euro. Si tratta del bando regionale “Pronti Sport Via” (clicca qui per la graduatoria finale), dedicato a interventi di riqualificazione e manutenzione, ordinaria e straordinaria, da realizzare nell’ambito delle scuole pubbliche.
Nello specifico, sarà possibile rendere più moderne le strutture sotto il profilo tecnologico, migliorarne la sicurezza, abbattere le eventuali barriere architettoniche esistenti, ma anche ottimizzare i consumi energetici.

Metà dei progetti approvati, informa una nota della Regione Lazio, riguarda istituti scolastici che si trovano nei 15 Municipi di Roma Capitale: 61 progetti finanziati per un totale di oltre 1.800.000 euro. Tra questi, ad esempio, figurano i licei Morgagni (Monteverde), Plinio Seniore (Porta Pia), Fermi (Trionfale) e gli istituti comprensivi Manin (Esquilino), Cortina (Casal Bruciato), il plesso scolastico Manetti (Aurelio) e la scuola media Greta Garbo (Vallerano).

Palestra I.C. Enea di Pomezia

Gli altri interventi riguardano palestre e spazi sportivi di istituti scolastici della Città Metropolitana di Roma Capitale (29 in tutto, tra i quali l’istituto comprensivo Enea di Pomezia, la scuola secondaria Garibaldi a Genzano, la scuola media Trilussa ad Albano Laziale).

Nelle altre quattro province del Lazio, i progetti che hanno avuto il via libera sono stati 17 a Latina (come l’I.I.T Pacinotti di Fondi e l’I.C. Tommaso D’Aquino a Priverno), 21 a Frosinone (tra le altre, la scuola elementare e materna Collelavena di Alatri e l’I.C Elisio Calenzio di Ausonia), 3 a Rieti (come l’istituto Innocenzo III a Gavignano e il Costaggini a Rieti città) e 6 a Viterbo (tra queste, l’I.C. Aldo Moro a Sutri e Canevari a Viterbo).

Il finanziamento, in tutto, per 76 progetti, è stato di oltre 2.100.000 euro.

Soddisfatto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che ha sottolineato come “l’assegnazione di questi finanziamenti per lo sport a scuola” rappresenti “un ulteriore segnale dell’impegno per migliorare e potenziare l’esercizio della pratica sportiva e dell’attività motoria nelle scuole statali”.
Il bando regionale “Pronti Sport Via” segue il precedente progetto Scuola di Squadra, con cui, ha ricordato Zingaretti, “la Regione ha dotato oltre 230 scuole secondarie di secondo grado pubbliche del Lazio di quasi 30.000 attrezzature sportive di ogni genere”.

Top