Processo Eternit Bis Torino: rinvio al 15 febbraio 2018. - L'Eco Del Litorale | Notizie online


copertina

Processo Eternit Bis Torino: rinvio al 15 febbraio 2018.

Avv Ezio Bonanni

Avv Ezio Bonanni

Le aule del Tribunale per il Processo Eternit Bis Torino è stato rinviato al 15 febbraio 2018Stephan Schmidheiny si è difeso sollevando una serie di eccezioni procedurali, già peraltro rigettate dal GUP dello stesso Tribunale di Torino, che tendono principalmente a fare escludere dal processo le parti civili, in particolare l’Osservatorio Nazionale Amianto ed altre associazioni.

“L’Eternit ha seminato morti e lutti e purtroppo li continua a seminare. La cassazione nel processo Eternit I, ha assolto per prescrizione il magnate svizzero, e nella stessa requisitoria il Procuratore Generale si chiedeva le ragioni per le quali l’allora Procuratore, Dott. Guariniello, non avesse contestato all’imputato il reato di omicidio, per i migliaia di decessi e poiché per molti non c’era ancora prescrizione, rispetto al reato di omicidio, si sarebbe potuti giungere ad ottenere una sentenza nel merito. Rimane quindi l’amaro in bocca, a chi, come me, aveva chiesto al Dott. Guariniello di contestare anche il reato di omicidio. Tale contestazione fu poi formulata con assoluto ritardo dal Dott. Guariniello, e quindi in molti casi si è giunti già alla prescrizione. In ogni caso il nostro impegno continua, a Torino come a Napoli, a Siracusa come nel resto d’Italia, per Eternit e per tutte le altre fabbriche della morte, per dare giustizia alle vittime dell’amianto”, dichiara l’Avv. Ezio Bonanni, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, e legale della famiglia del Sig. Testore Giulio.

 



Top