Inizio esplosivo per la settimana Open School di Anzio V - L'Eco Del Litorale | Notizie online




anzio

Inizio esplosivo per la settimana Open School di Anzio V

Sabato mattina l’Istituto comprensivo di Lavinio e Lido dei Pini ha aperto le porte per accogliere alunni, ex alunni e futuri alunni con tutte le loro famiglie.
Un caloroso benvenuto è stato dato dalla Dirigente, la professoressa Grazia Di Ruocco, la quale, nella magica cornice dell’Aula Verde della sede Virgilio, ha presentato l’offerta formativa completa dell’Istituto, che va incontro a tutti gli alunni di tutte le età per aiutarli a “seminare il loro futuro”, con l’obiettivo di far loro raggiungere il successo formativo, sostenendoli negli ostacoli e stimolandoli nell’eccellenza. Ha dato poi il via ai laboratori sulle note di Ragazzi di oggi di Luis Miguel, interpretata dagli alunni della 2°H secondaria.
Tante le novità in cantiere per il prossimo anno all’Istituto Anzio V! La sede del Virgilio, infatti, aprirà, su richiesta dei genitori, una classe prima della primaria per offrire un servizio in più alle famiglie del territorio di Lavinio. Per quanto riguarda la secondaria, invece, ci sarà la possibilità per gli alunni delle future classi prime di iscriversi al corso musicale. I provini per questo si terranno nei giorni 16 e 17 gennaio, alla presenza della commissione formata dalla Dirigente, dalle professoresse Antonelli, D’Antona e Masullo e da un esperto esterno. Durante la manifestazione la segreteria ha anche annunciato che, per offrire alle famiglie un supporto nella procedura di iscrizione in piattaforma on line a partire dal 16 gennaio, gli uffici dell’Istituto comprensivo Anzio V nella sede di Via Goldoni 12 a Lavinio saranno aperti nelle giornate di sabato 13, 20, 27 gennaio e 3 febbraio dalle ore 9 alle ore 12.
Ecco dunque le attività presentate nella mattinata del 16 dicembre. Mentre era aperta la visita delle aule creative della Sirenetta, erano attivi il laboratorio di lingua spagnola con la 3°C e la professoressa Crupi, il progetto CLIL di storia e tedesco della 2°H, il laboratorio di scrittura, lettura e poesia con le classi 3°C e 3°I della professoressa Gentile, che a breve inizierà anche il corso di preparazione allo studio del latino. E poi la meravigliosa presentazione del progetto open space di storia dei ragazzi delle classi 1°D, 1°E, 1°F guidati dalle docenti Fantacone, Stilla e Casella. Gli alunni della 2°G hanno presentato la Lim lesson e l’ebook, mentre gli alunni della professoressa Buono lavoravano con i più piccoli al progetto CODING e i bambini della quinta primaria rappresentavano gli scacchi in sala verde con le maestre Morrone, Coriddi e Colaianni. E ancora, nell’atrio l’esposizione dei lavori artigianali degli alunni della secondaria: i progetti di tecnologia coordinati dal professor Calderoni e gli strumenti musicali originali dei ragazzi della professoressa Antonelli.
Intanto il plesso Leonardo Da Vinci accoglieva le famiglie e il pubblico del territorio di Lido dei Pini nella spaziosa palestra per l’occasione addobbata a festa. Tante le attività e i laboratori legati al riciclo di materiali vari: tappi di plastica, nastri colorati, cartoncini… tutti lavori realizzati dai bambini dell’infanzia e della primaria. La Dirigente Di Ruocco ha incontrato le famiglie in palestra, dove i ragazzi delle prime, seconde, terze e quarte elementari si sono esibiti in coro con i canti natalizi, Girotondo di Natale, Una parola magica e Happy Christmas. Nelle aule Lim sono state proiettate, durante tutte le attività, canzoni animate dello Zecchino d’oro, alcune delle quali gli alunni hanno anche abilmente interpretato.
Un altro momento magico per l’Istituto Anzio V è stata la premiazione, a fine mattinata, degli ex alunni meritevoli, inseriti nell’albo d’oro della scuola. Introdotti da un’emozionante interpretazione di un brano tratto da Notre Dame de Paris letto da un’alunna della 3°F, guidata dalle docenti Murgida e Antonelli e accompagnata al piano dal professor Ciammella, ventuno studenti hanno ricevuto il diploma dalla Dirigente per i risultati conseguiti nel loro percorso di studi del primo ciclo di istruzione, conclusosi nel giugno scorso.
Cultura, emozione e divertimento… questi gli ingredienti della prima giornata di Open School ad Anzio V!
Non da meno la seconda, domenica 17, nella quale la sede del Virgilio ha avuto il grande onore di ospitare i cori Lavinium e Note disciplinari diretti dal Maestro Fabrizio Vestri. Un viaggio magico tra melodia, poesia e canto ha trasportato il pubblico in un’altra dimensione. Gli alunni dell’Istituto hanno introdotto i brani cantati con passi letterari inerenti la pace e l’amore, mentre i cuccioli delle Note disciplinari hanno coinvolto la platea con canti meravigliosi, primo tra tutti Andiamo già pastori, e i ragazzi del Lavinium hanno viaggiato tra le melodie di Donati, De Victoria, Leontovich, Woodward, Shaw e Adam, per poi concludere riuniti con Jingle bells e Stille nacht. Emozione in sala fino alle lacrime!
Open School continuerà nei prossimi giorni con ancora tanti appuntamenti in cartellone: teatro il 18, il 20 e il 21 dicembre, musica il 19 e sport il 22. Un importante incontro di formazione si terrà invece nel pomeriggio di mercoledì 20 presso la sede del Virgilio: nell’Aula Verde il professor Onori e la Salvamento Agency terranno il corso di disostruzione delle vie aeree Chi salva un bambino salva il mondo intero, per il quale verrà rilasciato un attestato di partecipazione a tutti i presenti.





Top