Istituto Comprensivo Frosinone 3, l’Open Day raccontato da alunni e docenti dell’ex scuola media “N. Ricciotti” - L'Eco Del Litorale | Notizie online


scuola

Istituto Comprensivo Frosinone 3, l’Open Day raccontato da alunni e docenti dell’ex scuola media “N. Ricciotti”

Il primo Open Day della scuola secondaria di primo grado Frosinone 3, ex scuola media “N. Ricciotti”, dal titolo “Dicono di noi. Le parole contano”, che si è tenuto venerdì 15 dicembre, ha fatto registrare un grande successo e tante emozioni. Soddisfatta la dirigente scolastica Monica Fontana.

A raccontare gli obiettivi dei progetti formativi, l’esigenza di un insegnamento scolastico moderno e di qualità, l’importanza di coinvolgere attivamente gli studenti in un percorso di apprendimento mirato e completo sono stati soprattutto ex docenti e alunni di quella che una volta, prima cioè del dimensionamento scolastico, era la scuola media “Ricciotti”.
Tanti e qualificati i personaggi intervenuti, tra i quali il giornalista Antonio Pagliara, il Tenente Colonnello dell’Aeronautica Daniele Mocio, il cardiologo Fabrizio Cristofari, il dirigente sportivo Antonello Riva, la conduttrice Mary Segneri, il Maestro Maurizio Turriziani, il musicista Marco Sinopoli (figlio di Giuseppe Sinopoli).

L’iniziativa ha coinvolto anche gli attuali studenti, che si sono esibiti nella pièce teatrale “Mi chiamo Valentina”, ripresa dal monologo di Paola Cortellesi. E non sono mancati, ovviamente, i consigli dei docenti e dei responsabili di due progetti innovativi, uno rivolto alle emozioni e l’altro dedicato alla realizzazione e affermazione del “Mustec”, il Museo scolastico delle tecnologie.
Con questa manifestazione si è voluto ritrovare l’entusiasmo del passato e dimostrare che quella vitalità resiste ancora oggi. Un messaggio chiaro alla comunità, affinché si possa lavorare innovando attraverso le emozioni e con il supporto di una progettualità formativa concretamente responsabile.

Prof.ssa Ombretta Ceccarelli

“Ho insegnato per venti anni presso la scuola media Ricciotti e sono contenta che alcuni miei ex alunni abbiano partecipato a questo lodevole incontro con grande entusiasmo” ha detto la professoressa Ombretta Ceccarelli, attuale responsabile provinciale di Forza Italia alla Pubblica Istruzione.

“La caratteristica principale che traspare è la ricchezza positiva di questi ricordi – ha aggiunto Ceccarelli – perché l’adolescenza è una fascia di età difficile, dove si creano le fondamenta emozionali dell’adulto. E’ quindi essenziale per le famiglie scegliere una scuola di qualità, con un’offerta formativa variegata e al passo con i tempi. Con questa iniziativa, l’Istituto Comprensivo Frosinone 3, unica realtà presente nel centro storico di Frosinone, ha voluto recuperare i legami di fiducia, il senso di appartenenza alla scuola, l’entusiasmo del passato. Tutto ciò – ha concluso – è necessario se si vogliono vincere le sfide del futuro in una scuola che cambia”.

Antonio De Angelis



Top