Il PD DI ANZIO: “SDEGNO PER L’ATTO NAZISTA CONTRO LA MEMORIA DI ANNA FRANK A LAVINIO..” - L'Eco Del Litorale | Notizie online




anzio

Il PD DI ANZIO: “SDEGNO PER L’ATTO NAZISTA CONTRO LA MEMORIA DI ANNA FRANK A LAVINIO..”

Sdegno da parte del Partito Democratico di Anzio per l’incredibile atto nazista che ha visto il Centro Ecumenico di Lavinio Stazione ( creato negli anni ’80 proprio per favore il dialogo religioso e interculturale tra le diverse popolazioni e credi) oggetto di una serie di scritte di carattere offensivo nei confronti della memoria di Anna Frank, la ragazza olandese di origini ebraiche, che morì nel campo di concentramento di Bergen-Belsen , autrice di quel “diario” personale della sua vita nei primi anni della seconda guerra mondiale, che tanto è servito a sensibilizzare il mondo sulla crudeltà della persecuzione hitleriana.
Questa mattina sui muri del centro è apparsa la scritta accompagnata da due svastiche naziste “Anna Frank è della Roma”; è purtroppo un modo da parte degli autori di ricollegarsi all’irrisione e al disprezzo della figura della povera Anna che già è stata compiuta da parte di frange estreme del tifo calcistico qualche mese fa e che va inserita in un quadro più complesso nel nostro Paese, dove un giocatore della squadra di Marzabotto ( un luogo dove quasi tutta la cittadinanza nella seconda guerra mondiale è stata sterminata da ufficiali nazisti) si permette dopo un goal di esultare con un saluto da Terzo Reich e con una maglietta inneggiante il nazismo e il fascismo e dove dei naziskin si permettono di fare irruzioni in sedi associative con l’intimidazione e di minacciare a parole e non solo il più importante quotidiano laico italiano, “La Repubblica” e anche il nostro Partito Democratico.
“Pensavamo di avere dietro le spalle queste modalità, questi atti”-afferma il Segretario del PD Anzio, Gabriele Federici- “Ma di fatto tutto quello che accade, dimostra che nel nostro Paese sta soffiando un preoccupante vento di estremismo totalitarista, che di fatto è una tempesta già nell’Europa Orientale e ha quasi sfiorato la democratica Francia alle scorse elezioni presidenziali. Dobbiamo mettere in campo come PD ANZIO, tutta la nostra forza per dimostrare, che su questo, come su altri argomenti, siamo davvero l’unico Partito Esistente che ha ben chiaro cosa significhi tolleranza e rispetto”.





Top