Benemerenze Coni, a Gallese sfila l'eccellenza viterbese - L'Eco Del Litorale | Notizie online


Sport

Benemerenze Coni, a Gallese sfila l’eccellenza viterbese

Stelle al merito sportivo e medaglie al valore atletico saranno consegnate oggi 6 dicembre a Gallese, a partire dalle 17 presso il museo “Marco Scacchi”, a chi nel 2016 ha contribuito a portare alta la bandiera dello sport viterbese. Si tratta di dirigenti e atleti che il CONI Lazio premierà insieme a quelle realtà che nel corso dell’anno sono state a fianco del Comitato nella sua attività istituzionale di promozione sportiva.

I premiati – Stella di bronzo ai delegati provinciali della FGI Rosanna Ripamonti e della Fijilkam Domenico Petti, per la lunga militanza prima da tecnici e formatori e poi nei ruoli dirigenziali. Nove le medaglie agli atleti in rappresentanza di otto diverse discipline (vela, pesca sportiva, volo a motore e aliante, nuoto, basket paralimpico, turismo equestre e armi sportive).

Il metallo più prezioso va a Francesco Mongelli, romano trapiantato a Viterbo, campione mondiale ORC e vincitore della temibile Sydney-Hobart su Mascalzone Latino. Argento al vicecampione iridato a squadre di long casting Angelo Ciacci; al campione di volo acrobatico in aliante Daniele Meloni e al campione europeo di monta da lavoro Paolo Sensi. Cinque le medaglie di bronzo, tra le quali spicca quella del tarquiniese Luca Mencarini, riconfermatosi campione italiano dei 200 dorso. A sfilare con lui due tiratori: Antonio Paioli, campione italiano di tiro di campagna e Luigi Silvestroni, campione italiano di tiro dinamico shotgun. Giuseppe Gatto, pilota ronciglionese che ha bissato il successo nel campionato volo a motore-velocità e Lorenza Spirito, una delle colonne della Nazionale Sordi di basket che ha conquistato uno storico terzo posto agli Europei di Salonicco, chiudono la lista dei premiati ma non la cerimonia, che ricorderà un grande protagonista dello sport viterbese scomparso poco tempo fa, il pilota automobilistico ed ex presidente del CONI Viterbo Massimo Natili. Prossimi appuntamenti il 12 dicembre con le benemerenze della provincia di Roma e il 14 con quelle di Frosinone e Latina.







Top