Antica Braceria Anzio volley (C/m), Ponticorvo: «Genzano squadra forte, ma potevamo fare di più» - L'Eco Del Litorale | Notizie online


anzio

Antica Braceria Anzio volley (C/m), Ponticorvo: «Genzano squadra forte, ma potevamo fare di più»

Quarta sconfitta in campionato per l’Antica Braceria Anzio volley. La squadra di coach Victor Perez Moreno ha ceduto per 3-0 sul campo della Libertas Genzano (25-20, 25-16, 25-14). «Abbiamo avuto di fronte un’ottima squadra – dice il fresco ex dell’incontro Mirko Ponticorvi, centrale classe 1990 che nella scorsa stagione ha militato proprio nel club castellano – Loro giocano insieme da tempo e hanno messo in campo un’organizzazione sicuramente migliore, ma noi avremmo comunque potuto fare di più. Nel primo set siamo stati più in partita, anche se nel finale ci è mancato qualcosa e Genzano si è imposto per 25-20, mentre negli altri due parziali il punteggio è stato sicuramente più netto». Il centrale, che si è già ambientato nella sua nuova squadra, parla dell’inizio di stagione dell’Antica Braceria Anzio volley. «Qualche infortunio, anche serio, ci ha indubbiamente condizionato. Il nostro primo obiettivo, comunque, è quello della salvezza, poi se riusciremo ad ottenere qualcosa di più sarà tutto di guadagnato». Nel prossimo turno (che si giocherà sabato alle ore 19 sul campo amico delle “4 Casette” di Anzio) la squadra portodanzese ospiterà la capolista Saet. «Hanno vinto sette gare su sette finora e quindi hanno un rendimento che parla da solo – spiega Ponticorvi – Sono una squadra di qualità che sembra destinata a fare un campionato a parte, la sfida sulla carta pare proibitiva, ma cercheremo di mettere in campo tutto quello che abbiamo provando a fare una buona figura».

Ieri sera, invece, è scesa in campo la Caffè Tomeucci Onda volley: la squadra di serie C femminile guidata da coach Davide Garzi ha perso per 3-0 sul campo di un Talete, compagine di altissima classifica che ha attestato di essere sicuramente davanti rispetto alle “ondine”. Le ragazze hanno sofferto molto in ricezione e questo ha condizionato sicuramente la partita nonostante nel primo e nel terzo set la squadra di Garzi sia stata anche in vantaggio, ma le avversarie si sono dimostrate più brave. Nel prossimo turno (si giocherà come sempre prima dei ragazzi, alle ore 16 al “4 Casette” di Anzio) la Caffè Tomeucci Onda volley ospiterà Labico che finora ha collezionato tre vittorie e quattro sconfitte mettendo in cascina dieci punti.







Top